Utente 452XXX
Buongiorno volevo avere alcune informazioni:
A mia madre 62 anni è stato tolto un melanoma in situ degenerato da un neo congenito che ho uguale anch'io . Per fortuna margini e fondo sono indenni quindi farà solo allargamento e poi ci hanno detto sarà guarita al 100% con controlli a cadenza semestrale.
Io ho 31 anni e mi sottopongo da sempre ogni 6 mesi a dermatoscopia con mappatura dove vedono le minime variazioni cromatiche non visibili ad occhio nudo. Ho 3 nei congeniti medi uno alla fine del gluteo , uno sulla pancia e uno (il più grosso e piatto) sull'inguine propria sulle piega. Posto che non sono pericolosi potrei lasciarli e controllarli ma siccome la dermatologa mi ha vista molto molto agitata preferisce togliermi per una questione psicologica , tutti e 3 in un solo intervento. Io sono terrorizzata dal male che avrò post intervento per i punti e sono preoccupata di non poter stare in nessuna posizione visto che si trovano in punti molto delicati . Dice che è una follia toglierli insieme?potro camminare e stare sdraiata o sto facendo una cavolata visto che non sono a rischio per ora?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissima

Parli con la sua dermatologa e chieda se gli interventi possono essere dilazionati in più sedute; credo a mio avviso sia meglio dilazionare che avere 3 cicatrici contemporaneamente in parti scomode.

Solitamente io dilaziono gli interventi se sono oltre le 2 lesioni (il quale per me è già un evento raro, poiché i nei non si dovrebbero togliere a caso o per le ansie dei pazienti ma per precise indicazioni dermoscopiche)

Saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 452XXX

Grazie molte ora seguirò il suo consiglio e chiederò di farne prima due e valutare il più grosso all'inguine che è quello per cui patirò di più! lei pensa che controllando i nei ogni sei mesi si possano prendere in tempo eventuali segnali di cambiamento o melanoma ?grazie mi scusi ma la diagnosi di mia madre mi ha terrorizzata perché pensavo che i nei congeniti avessero pochissime possibilità di trasformarsi in melanoma e pensavo una visita annuale fosse sufficiente