Utente 477XXX
Gentili dottori, sono stato da poco sottomesso alla rimozione di parecchi nei in molteplici zone del corpo, ma la cosa che mi preoccupa di più sono quelli situati nella zona facciale.
Ne ho rimossi esattamente 11 mediante l'utilizzo dell'elettrobiaturi ed ho applicato una pomata chiamata Betadine gel (ci tengo a precisare che i nei sono stati rimossi solo per una questione estetica ed erano di piccola dimensione) .
Attualmente sto iniziando a perdere le crosticine, e mi chiedevo per quanto devo continuare ad utilizzare il gel? E soprattutto dopo la caduta della crosticina dovrei utilizzare un cicatrizzante?
Ringrazio in anticipo per la vostra attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

ritengo che per una buona cicatrizzazione l'idratazione cutanea vada sempre mantenuta; ovviamente ciò non ci salva da cicatrici ipertrofiche e cheloidee nei soggetti predisposti.

Fotoprotegga la zona per mesi, idrati e faccia poi valutare il tutto da un dermatologo

saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it