Utente 265XXX
Salve a tutti, scrivo giusto per avere informazioni riguardo un problema persistente al quale su internet non trovo alcuna indicazione anche solo per farmi un'idea e a cui a breve mi sottoporrò a visita dermatologica per trovare una soluzione definitiva. Da qualche anno, ma la situazione è peggiorata nel tempo, mi si formano piccolissime bolle piene di liquido su mignolo e anulare che culminano con la scollatura della pelle (solo ed esclusivamente su queste due dita) , oltre a sfaldamento della pelle localizzata solo su queste zone del corpo: palpebre, fossa cubitale, fossa poplitea, fondoschiena, zona glutea in corrispondenza di elastici, interno coscia. La cosa pare estremamente localizzata, è recidiva dopo cura con cortisone sia orale sia applicazione di crema e pare che gli antistaminici facciano ben poco rispetto al cortisone e anche quando smetto l'assunzione il problema si ripresenta in pochi giorni. Il mio medico ha chiesto consulto dermatologico per psoriasi, giusto per informazione: a voi esperti sembra psoriasi il mio caso, che terapie comporta, o se vi sono altre patologie riconducibili al quadro che vi ho descritto. Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

L'ipotesi di una malattia eczematosa è sicuramente probabile;
Orbene, di patologie eczematose ce ne sono diverse e dissimili e tutte aventi cause specifiche.

Quale sia la sua è facile capirlo grazie alla visita dermatologica.
Ad esempio, la Psoriasi è quasi mai pruriginosa, mentre la Dermatite atopica lo è sempre. Come vede visitare un paziente è importante.

Saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 265XXX

La ringrazio, praticamente è estremamente pruriginosa e l'unica cosa che mi calma davvero è il cortisone. Quindi più improbabile sia psoriasi che altro, se ho ben capito. Allora aspetterò la visita, data come ha detto la vastità di patologie.
La ringrazio per la celere risposta, cordiali saluti.

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Se la malattia eczematosa è estremamente pruriginosa, come le dicevo, una Dermatite atopica o un'eczema acuto, potrebbero essere molto più probabili di una psoriasi.

Ovviamente parlo in termini generali non riferibili al suo caso che non conosco

Saluti ancora
Dr Laino
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it