Utente 482XXX
Buonasera

ho un problema di caduta di capelli all attaccatura e frontale. Ne soffro da circa 10anni ma andava molto a rilento tanto da non arrecarmi preoccupazioni ma negli ultimi 4 mesi sta arretrando aggressivamente cosi mi son recata da un endocrinologa.

Premetto soffro di irsutismo, ciclo irregolare e caduta capelli come ho detto prima.

Ho fatto varie analisi tra cui ormonali eseguiti il 3 giorno del ciclo.

17-idrossiprogesterone 2.40 (fase follicolare 0.11-0,8-)

Fsh 7.13 (2.8-11.3)

Lh 11.9 (1.1.-11.6)

Estradiolo 42.2 (0-266)

Testosterone totale 55.4 (o-130)

Dhea-s 294 (35-430)

Androstenedione Delta 4 4.53 (1.0- 4.5)

E c'è un sospetto di ovaio policistico. La dermatologa mi ha prescritto prima delle analisi il minoxidil 2%andro infatti da lei martedi per una cura piu mirata e l endocrinologa mi ha detto che la caduta dipende dall eccesso di idrossiprogesterone alto e mi ha prescritto Yasminelle e un antiandrogeno
Sono giovane ho capelli doppi e tanti per adesso sto mascherando con un ciuffo ma ho letto che di solito l alopecia femminile ha un altro quadro la mia si presenta uguale al profilo maschile.
Chiedo se con le dovute cure possa recuperare realmente i capelli o un alopecia ormonale è irreversibile ossia i follicoli vengono distrutti?

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissima

La riposta È no: l’Alopecia androgenetica femminile non causa la distruzione di follicoli!
Ció detto, le indico la sede dermatologica per effettuare una diagnosi corretta anche grazie all’uso della dermatoscopia - tricoscopia digitale ad alta definizione la quale potrà chiarire correttamente la sua condizione e poter darle una prescrizione adeguata al suo caso.

Ad oggi la calvizie anche femminile si può curare con molto successo grazie alle nuove terapie rigenerative per i capelli, che si associano alle terapie di base sistemiche e topiche. Non perda fiducia e soprattutto si rivolga lo specialista di riferimento quel dermatologo.
Cari saluti
Dott.Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 482XXX

Grazie dottore.

Oggi sono andata dalla dermatologa che era molto indecisa sulla diagnosi il mio è un quadro complicato mi ha prescritto un esame istologico con sospetta alopecia fibrosante ma non L ho visti particolarmente convinto. Sono spaventata ho letto che è un alopecia irreversibile ma può dipendere da un quadro ormonale? La mia endocrinologa mi ha detto che gli ormoni possono talvolta dare alopecia a tratti maschili nella parte sinistra ho un arretramento maggiore non è omogenea oltretutto ho dei piccoli capelli di 4/5cm all’inizio da quel lato mentre nel resto dell attaccatura no. So che è difficile fare una diagnosi così ma secondo la sua esperienza ci sono casi di effluvi femminili dovuti agli ormoni in questo modo? Ho anche sintomi di Irsutismo e sbalzi di ciclo
Ho deciso di consultare un altro dermatologo aspettando di fare L esame istologico.

[#3] dopo  
Utente 482XXX

Grazie dottore.

Oggi sono andata dalla dermatologa che era molto indecisa sulla diagnosi il mio è un quadro complicato mi ha prescritto un esame istologico con sospetta alopecia fibrosante ma non L ho visti particolarmente convinto. Sono spaventata ho letto che è un alopecia irreversibile ma può dipendere da un quadro ormonale? La mia endocrinologa mi ha detto che gli ormoni possono talvolta dare alopecia a tratti maschili nella parte sinistra ho un arretramento maggiore non è omogenea oltretutto ho dei piccoli capelli di 4/5cm all’inizio da quel lato mentre nel resto dell attaccatura no. So che è difficile fare una diagnosi così ma secondo la sua esperienza ci sono casi di effluvi femminili dovuti agli ormoni in questo modo?
Ho deciso di consultare un altro dermatologo aspettando di fare L esame istologico.