Utente 506XXX
Buongiorno,
sono una ragazza di 21 anni. Una decina di giorni fa ho iniziato a provare fastidio al tatto sul fianco sinistro, all'altezza della cintura, ma non ci ho dato molto peso pensando fosse una piccola irritazione dovuta all'etichetta o alla cucitura degli slip. Negli ultimi giorni la zona sensibile al tatto si è però notevolmente estesa sia sul fianco sinistro, fino quasi all'altezza del seno, sia in zona lombare, fino ad arrivare sul fianco destro. Da ieri il fastidio si manifesta anche sul dorso della mano sinistra e in prossimità del gomito sinistro, e da stamattina anche sotto la scapola sinistra. La sensazione è simile ad una scottatura: al tatto sento come punture di minuscoli aghi e qualsiasi movimento provoca fastidio a causa del conseguente movimento degli abiti sulle zone interessate. Non presento rossore, gonfiore o pustole, in questo momento ho una temperatura di 37.2° e sto fisicamente bene.
Stamattina mi sono rivolta al mio medico di base, che non ha saputo dare nessuna spiegazione al fenomeno, consigliandomi soltanto di sospendere la cura di Sideral Forte che ho iniziato 8 giorni fa. Qualcuno ha idea di cosa possa trattarsi?
Grazie della cortese attenzione,
cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissima

pur dalla sede telematica non mi sento di collegare i fatti fra loro; non sembrano di fatto l'uno causa dell'altro.

Chiarisca con il suo medico la situazione internistica anzitutto.

saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it