Utente 526XXX
Salve a tutti i dottori , sono un ragazzo di 25 anni e da anni aspetto che la mia barba si completi , avendo ormai perso le speranze sto valutando di fare un autotrapianto di bulbi sul viso ma prima di prendere una decisione così dispendiosa ho delle domande.
Il mio viso attualmente presenta baffi e mento abbastanza folti e con peli spessi e duri classici di una normalissima barba ma su guance collo e zona mascellare la situazione non é così. La mia pelle presenta una grandissima quantità di peluria nera ma talmente sottile da non essere visibile se non con l ausilio di una luce , anche solo quella del sole. Ma praticamente non può chiamarsi barba essendo una peluria estremamente sottile alcuni di questi sono biondi altri neri ma allo stesso modo invisibili e non ispidi come una barba normale.
La mia domanda é prima di ricorrere al trapianto di barba , esiste in ambito farmaceutico qualcosa che inspessisca questa mia peluria ?
Grazie

[#1]  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
effettivamente terapie ve ne sono ,prevalentemente galenici a base di minoxidil ed altre sostanze ,anche a valenza ormonale .
le consiglio naturalmente una valutazione dermatologica prima di pensare a trattamenti "estremi ".
cordialmente Dott.G.Griselli
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Brescia,Porto Tolle(RO)