Utente 990XXX
Buongiorno, dopo una balanopostite durata a lungo e con uso frequente di creme tipo Canesten e Gentalyn Beta, mi ritrovo la pelle del prepuzio sempre un po' arrossata e infiammata, soprattutto dopo un rapporto sesuale. In altre parole il prepuzio ha una pelle molto delicata e sempre leggermente arrossata. Il dematologo mi ha detto di usare il Aflovag crema. Secondo voi può, oltre che ad una buona igiene, risolvere il mio problema? O c'è qualcosa di più risolutivo? Forse è meglio aggiungere a quella crema anche qualche altro prodotto? Grazie

[#1]  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Gentilissimo

Se una balanopostite risolve, quel problema non dovrebbe esistere. Non possiamo certo accreditare prodotti di alcun genere (ne esistono centinaia fra l’altro).

Veda quante possibilità sono presenti all’interno del termine balanopostite in:

www.balanopostite.it

E si determini con lo Specialista Dermatologo venereologo se il problema persiste

Dr Laino
Dr. Luigi Laino Dir. Centro Latuapelle Roma
Venereologo, Dermoncologo, Dermochirurgo, Tricologo
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 990XXX

Il dermatologo ha detto che è risolta e non ho nulla ma io sento un po' di bruciore e quanto ho scritto sopra. Devo andare da un altro dermatologo? Senza far polemica, ma ma a volte non vi capisco.

[#3]  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
La cosa da fare è capire il SUO Dermatologo. Se non ne capisce le indicazioni e chiede chiarimenti su ciò che non possiamo elucidare, di certo non chiarirà i suoi dubbi in una sede telematica che non può conoscere il suo caso ma dare solo orientamenti GENERALI.
Spero di essere stato chiaro.
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Dir. Centro Latuapelle Roma
Venereologo, Dermoncologo, Dermochirurgo, Tricologo
www.latuapelle.it

[#4] dopo  
Utente 990XXX

Si, è stato chiarissimo. Mi tolga un'ultima curiosità per favore. Ora ho notato che il prepuzio, come aveva detto il dermatologo è in via di migioramento ed ora va molto meglio. Ma ho notato che dopo quel problema si è formata una piccola escrescenza sulla parte superiore del prepuzio. E' piccola come un chicco di riso, forse più piccola. L'ho fatta notare al dermatologo chiedendo se fosse un condiloma e lui mi ha detto che non è nulla. Ma non capisco perchè si è formata quella piccola escrescenza. Cosa potrebbe essere se non un condiloma, dato che prima non c'era? Grazie ancora.

[#5]  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Ovvio che potrei fare agevolmente diagnosi ma come immagina non da qui. Chieda al suo Dermatologo di dare il nome alla neoformazione la quale se esiste non può non essere niente ...
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Dir. Centro Latuapelle Roma
Venereologo, Dermoncologo, Dermochirurgo, Tricologo
www.latuapelle.it

[#6] dopo  
Utente 990XXX

Ho notato che chiedendo in questo forum, si risponde sempre di adare dal medico per una diagnosi, cosa che anche io so pefettamente. Infatti ci sono andato. Ma, anche se non fosse possibile nel mio caso fare una valutazione precisa online, almeno dire quali potrebbero essere le possibili diagnosi sarebbbe più interessante. Non credo che nel mio caso ci possano essere molte possibili diagnosi. Ma nonostante la sua disponibilità e gentilezza, mi risponde sempre di andare dal medico. Non si sbilancia su una possibile diagnosi. Onestamente non trovo, a questo punto, molto utile il forum. Ripeto, non scrivo tutto questo per far polemica ma solo per far si che questo forum possa diventare un po' più interattivo, altrimenti se ci si sente sempre rispondere di andare dal medico, il forum diventa noioso. Immagino che non mi rispoderà di nuovo. Comunque grazie ugualmente.

[#7]  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Se immagina che fare diagnosi online su MIGLIAIA di patologie dermatologiche sia impossibile e anche quando la sosspettiamo, rimanga vietato per legge il farlo ma che questo è soprattutto un servizio di SORVEGLIANZA sanitaria non vincolante (ad es. sappiamo subito identificare un grave problema ed agire per allertare il paziente) sono certo che un giorno mi ringrazierà. Sempre se lo capirà.

Come verde Siamo arrivati a 7 repliche in questo consulto e se sa rileggere con calma troverà informazioni utili per lei
Saluti!
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Dir. Centro Latuapelle Roma
Venereologo, Dermoncologo, Dermochirurgo, Tricologo
www.latuapelle.it

[#8] dopo  
Utente 990XXX

Questa è l'ottava replica e l'ultima. Il fai da te è a volte meglio di un cattivo dermatologo. Su Internet se siete capaci di leggere tra le righe, trovate tutto quanto vi interessa. Così ho fatto io.
Qui ho parlato diffusamente della mia storia. Ho speso denaro per andare dal dermatologo che non vedeva nulla del mio problema, ma io stavo male. Cosa ho fatto?
Poiché qualche giorno fa avevo un mal di gola e sono stato costretto ad assumere un antibiotico, in quel momento il mio problema della postite è aumentato enormemente. Allora mi sono fatto la diagnosi da solo senza spendere un centesimo. La diagnosi è stata semplicissima. Ma sembra che in questo forum non si possa formulare neppure alcuna ipotesi di diagnosi, quindi la ometto. Ho assunto 1 capsula di fluconazolo da 150 mg. Il mio problema già dal secondo giorno ha incominciato a diminuire. Ora, dopo una settimana sono guarito E’ stata una diagnosi, come ripeto, semplicissima. Non me l’ho inventata. Ho guardato attentamente il mio prepuzio ed ho fatto la diagnosi e poi ho usato il farmaco giusto. Tutto qui.