Utente 508XXX
Salve,
Sono un ragazzo di 19 anni. Circa 3 mesi fa ho notato la comparsa di un "neo" (in realtà all'inizio sembrava una bolla) di colore insolito sotto l'ascella sinistra. Mi sono recato dal dermatologo che mi ha praticato una dermatoscopia e non è riuscito a darmi una diagnosi certa. Ha detto che si sarebbe potuto trattare di un piccolo angioma, ma più probabilmente di un neo blu. In ogni caso mi ha consigliato di rimuoverlo e così ieri ho svolto la mia prima visita chirurgica. Il chirurgo era abbastanza sicuro non fosse un neo blu, in ogni caso mi ha dato tutte le indicazioni e svolgerò a breve questa piccola operazione. Ora, so bene che la certezza di ciò che possa essere la avrò solo a rimozione avvenuta con l'esame istologico, ma non vorrei convivere col dubbio per tutto il tempo che mi separa dall' operazione. Il "neo" ha un diametro di circa 5mm, è circolare, simmetrico e non è frastagliato. È rialzato di qualche millimetro rispetto all'epidermide. È di un colore tra il blu e il grigio e intorno ha un leggerissimo alone di circa 1mm di colore rosso chiaro visibile solo zoomando con la fotocamera. Dopo la sua fuoriuscita è sempre stato della stessa grandezza. Secondo voi cosa potrebbe essere? Se non è un neo blu, allora cosa è?

[#1]  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
D’ala descrizione parrebbe un neo blu ma solo la Dermoscopia può dare un quadro chiaro.
Saluti
Dr Laino

Per info
www.epiluminescenza.com
Dr. Luigi Laino Dir. Centro Latuapelle Roma
Venereologo, Dermoncologo, Dermochirurgo, Tricologo
www.latuapelle.it