Pallina dura da qualche mese sulla schiena che è diventata un bozzo con crosta nera

Salve, scrivo perché ho una pallina sulla schiena da qualche mese che era dura e non si muoveva sotto pelle che durante la settimana scorsa è diventata un bozzo grosso con una macchia nera sopra (presumo causata dal fatto che ho provato a schiacciarlo ed è uscito un Po di liquido). Dalla dermatologa sono andato proprio venerdi ma per farmi controllare dei nei, e mi son scordato di parlarle di questa pallina (anche perché pensavo fosse un brufolo sottopelle un Po più duro), che ricontrollando oggi non era piu una pallina, Ma un bozzo in rilievo che se spremuto fuoriesce un Po di liquido come per i brufoli. Dalla pallina invece non usciva alcun liquido, anche se si formava come per Questo bozzo una macchia nera, come quella che rimane dopo aver spremuto un brufolo. Ora non c'è la macchia nera ma una crosta. Ho contattato la dermatologa facendole vedere una foto del bozzo e mi ha prescritto fucicort per 10 giorni. Secondo lei che cosa potrebbe essere? La pallina non mi causava dolore, mentre il bozzo che ha preso il suo posto se toccato mi dava un Po di dolore. Che cosa potrebbe essere secondo questi sintomi? La pallina non mi sembrava nemmeno un centimetro sia di lunghezza, larghezza e circonferenza, mentre questo bozzo a tatto mi pare grosso alcuni centimetri? Cosa può crescere in cosi poco tempo? Una ciste? Sto prendendo fucicort da 3 giorni 2/die e il bozzo si è sgonfiato, è rimasta la crosta che sta cadendo, ma la pallina è ancora presente e mi pare più grossa di prima. Inoltre ieri mi è spuntata sopra il labbro un'altra pallina dura che però mi causa dolore se toccata e mi "tira" la pelle. Grazie in anticipo Comunque ora peso 78 kg, non mi fa cambiare i dati
[#1]
Dr. Luigi Laino Dermatologo 22k 461 502
Solo la visita potrà fare diagnosi (ed escludere in prima istanza una cisti sebacea) la quale non si può ipotizzare dalle foto
Proceda appena può
Dr Laino

Dr.Luigi Laino Dermovenereologo, Tricologo
Direttore Istituto Dermatologico Latuapelle
www.latuapelle.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
ma quali sono in teoria le possibili opzioni?il fatto che sia uscito del liquido e che si sia gonfiata e poi sgonfiata cosa potrebbe indicare perlopiù in teoria?
la visita dal dermatologo la farò dopo aver finito la cura col fucicort,anche se dovrò lottare con i miei perché sminuiranno la cosa dicendo che passerà da sola

ah volevo chiederle un'altra cosa:da qualche mese ho anche una macchietta rossa sul labbro inferiore e sotto il labbro inferiore che non prude,ne è dolorosa,totalmente asintomatica.
Mi scordai anche dire di questa cosa alla dermatologa e in una prossima visita gliela riferiro (magari prima vado dal medico di base per vedere se mi prescrive qualcosa che pure la dermatologa potrebbe preiscrivermi),però ho il dubbio che sia dermatite da contatto,perchè io ho un tic che quando mi sento qualcosa sulle labbra me le strofino sulla maglietta,in particolare proprio nella zona dove è comparsa la macchia rossa. Secondo lei quindi è probabile che sia dermatite da contatto?
se fosse dermatite da contatto in quanti giorni dovrebbe sparire una volta eliminata l'irritazione meccanica dello strofinamento?

ho avuto già dermatite da contatto lieve con alcuni vestiti (mi comparivano delle crosticine piccole in un punto delle braccia che non passavano con le creme,ma smettendo di indossare quei vestiti)
[#3]
Dr. Luigi Laino Dermatologo 22k 461 502
Le ho parlato di una sola ipotesi diagnostica, se ben legge, tutto il resto lo scoprirà in sede di visita dermatologica.

saluti
Dr Laino

Dr.Luigi Laino Dermovenereologo, Tricologo
Direttore Istituto Dermatologico Latuapelle
www.latuapelle.it

[#4]
dopo
Utente
Utente
Mi ha detto di continuare col fucicort fino a quando non scomparirà,applicazione 1 volta al giorno

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test