Neo caratteristiche

Buongiorno...da qualche giorno mi sono accorto di un neo sotto lo sterno.
Non ci avevo mai fatto caso sinceramente.
il neo è sui 6 millimetri di diametro, di colore chiaro e uniforme, regolare e non frastagliato e appare molto simile a un neo che ho da quando sono nato.

La prossima settimana ho una visita dal dermatologo.

La mia domanda è la seguente: un neo insorto dopo i 40 anni è sempre maligno?
Il fatto che sia simmetrico, regolare, non frastagliato, potrebbe far pensare anche a un neo normale?
L'evoluzione in profondità con che tempi avviene e comunque è legata a mutamenti ad esempio del colore e delle forme?
Sono infatti preoccupato e spero che fare una visita la prossima settimana sia comunque tempestivo
grazie

Buona giornata
[#1]
Dr. Raffaele Longobardi Dermatologo 6
Buongiorno caro utente ...credo che non debba preoccuparsi prima di aver effettuato la visita perché la maggior parte dei nei che abbiamo compare dopo la nascita, in particolare con la pubertà per lo stimolo ormonale i nei cominciano a cambiare , e continuano a farlo per tutta la vita ...a volte ingrandendosi, o solo semplicemente cambiando colore. Percio’il fatto che abbia notato questo neo non significa necessariamente che stia diventando un tumore ..anzi ,da come lo descrive, ( simmetrico , colore omogeneo) dovrebbe essere un neo benigno....Riguardo alla potenziale evoluzione di un neo in melanoma , può avere tempi lunghissimi ( Melanoma in situ) oppure molto brevi ( melanoma nodulare) perciò se non ha notato cambiamenti veloci ( in poche settimane ) di colore , forma e/o dimensioni del neo non dovrebbero esserci problemi . Ad ogni modo si rivolga al suo specialista di fiducia che le farà un esame del neo in epiluminescenza e probabilmente memorizzerà l’immagine con una videodermatoscopia per poterlo monitorare ..poiché la maggioranza dei nei in evoluzione sono benigni e necessitano solo di follow up periodico . Cordiali saluti e in bocca al lupo !

Dr. Raffaele Longobardi
Specialista in Dermatologia e Venereologia
Venezia tel. 3383623479

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille!
[#3]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno... Riprendo questo consulto per aggiornamenti.. Il mio medico ha visto il tutto e mi ha detto che non è un neo ma sembra più una verruca... Mi ha quindi prescritto una visita dermatologica che, causa quanto sta accadendo col covid 19, mi è stata spostata ad aprile. Ora questa macchia (sembra un grande brufolo) ha come sopra una crosticina grigio chiara E'come se ci fosse una crosta.. Se la tocco pride e punge un po'.. Tornerò dal medico.. Potebbe essere in effetti una verruca?
Grazie
[#4]
Dr. Raffaele Longobardi Dermatologo 6
Caro utente , non credo che si tratti di una verruca : dalla descrizione potrebbe essere un cheratoacantoma....o magari anche una cheratosi seborroica ..perciò attenda fiducioso la visita dello specialista.
Cordiali saluti

Dr. Raffaele Longobardi
Specialista in Dermatologia e Venereologia
Venezia tel. 3383623479

Il melanoma, o cancro della pelle, è un tumore, spesso molto aggressivo, che si sviluppa dalle cellule della pelle che producono melanina (melanociti).

Leggi tutto

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio