Prp può risolvere un telogen effulvio cronico post fluoxetina

Telogen effulvio da 1 anno mezzo causa fluoxetina interrotta da circa 3 mesi mi hanno prescritto ferro vitamina D e una lozione di idocortisone burritato 2% e cetirizina 2 capsule al giorno che ho dovuto interrompere perché tra 2 settimane mi sottoporrò ad un intervento di chirurgia bariatrica tuttavia la terapia non ha avuto alcun effetto e sono molto preoccupata perché so che un intervento del genere potrà solo peggiorare la situazione vorrei provare a fare delle punture di prp per cercare di limitare i danni e tentare di risolvere il problema...questa terapia é indicata nel telogen effulvio cronico?
può interromperlo e favorire la ricrescita?
e la potrò fare se tra 2 settimane circa dovrò fare questo intervento?

Sono molto preoccupata.
[#1]
Dr. Luigi Laino Dermatologo 21,9k 464 493
No il PRP e gli altri fattori di crescita sono utile in caso di miniaturizzazione follicolare (Alopecia Androgentetica / Estroandrogenetica)

Per il Telogen effluvium si seguono strade di natura antinfiammatoria (anche infiltrative)

saluti
Dr Laino

Dr.Luigi Laino Dermovenereologo, Tricologo
Direttore Istituto Dermatologico Latuapelle
www.latuapelle.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la risposta ,quindi pensa che non mi potrebbe aiutare a risolvere un po' il diradamento che ne é conseguito? Cosa posso fare per cercare di farmi ricrescere i capelli? Mi sento molto in imbarazzo perche si nota soprattutto nella parte davanti. Ho veramente paura che dopo l intervento di chirurgia bariatrica la situazione possa degenerare.
[#3]
Dr.ssa Silvia Suetti Dermatologo, Medico estetico 2,4k 40 22
Gentilissima

concordo ovviamente con il Dr Laino e le aggiungo che esistono terapie rigenerative alternative al PRP (che a mio avviso non ha dato risultato molto soddisfacenti)
per info: www.istitutotricologico.it

Dr.ssa Silvia Suetti, Dermatologo e Tricologo
www.tricologa.it
Segreteria 06.90213462

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio