x

x

Glicemia alta, posso bere caffè?

👉Scopri come usare correttamente il glucometro per misurare la glicemia

Buongiorno,

Ho una domanda alla quale non riesco a trovare una risposta omogenea.
Mi trovo in una situazione di alterata glicemia a digiuno, sto dimagrendo, ho eliminato dolci e zucchero ma mi concedo qualche caffè, ovviamente amaro, al giorno e mi chiedevo se questo potesse avere effetti di qualche tipo sulla glicemia.


Su internet le informazioni sull'argomento sono le più disparate, si passa da fonti che sostengono come la caffeina possa far aumentare la glicemia ad altre che indicano il caffè come una sostanza in grado di prevenire l'insorgenza del diabete.


Il mio medico di base non si è espresso sulla questione e mi ha detto di controllare su internet, cosa che, come ho detto, mi ha lasciato più dubbi che certezze.


Vi ringrazio anticipatamente qualora vogliate darmi qualche informazione in più sull'argomento.

Saluti
[#1]
Dr. Maria Letizia Petroni Medico internista, Dietologo 21 5 1
Buongiorno a Lei,
l'effetto della caffeina nel prediabete/diabete non è univoco. In alcune persone aumenta i livelli di glicemia, in altri li riduce. Allo stato attuale delle conoscenze scientifiche è consigliabile non superare i 200 mg di caffeina al giorno anche in prevenzione dello sviluppo di diabete. Questo corrisponde a circa una tazzina e mezzo di caffè fatto con la moka e circa due caffè del bar. Ma anche questi valori possono essere approssimativi. Attenzione anche al tenore in caffeina di cioccolata, the', bevande energetiche.

Dr. Maria Letizia Petroni

Il diabete (o diabete mellito) è una malattia cronica dovuta a un eccesso di glucosio nel sangue e carenza di insulina: tipologie, fattori di rischio, cura e prevenzione.

Leggi tutto