Utente 608XXX
Buongiorno,
sono una ragazza di 28 anni, alta 1,75 per 75 kg, fumatrice (1 pacchetto al giorno).

A luglio ho donato il sangue per la prima volta e ieri mi sono arrivati a casa gli esiti dell'esame, la mia perplessità è sempre quella: da almeno 3 anni in ogni esame del sangue che ho fatto, i leucociti sono risultati sempre un po' piu alti del normale "range".

Di seguito vado a riportare tutti i valori:

WBCS 11,86 (segnato con asterisco poiche il range di riferimento è 4 - 10,8)
RBCS 4,70
HBSIT 14,10
HTSIT 42,8
MCVS 90,7
MCHS 29,9
MCHCS 33,0
RDWS 13,0
PLTS 266
MPVS 9,00

GLICEMIA 58 (segnata con asterisco poiche il range di riferimento è 60-110)
ALT 22
FERRITINA 58
CREATINITA 0,60
PROTEINE 76
COLESTEROLO TOTALE 168
TRIGLICERIDI 58

HBSAG negativo
HCV negativo
HIV negativo
VDRL negativo
TRI-NAT negativo

TEST DI COOMBS INDIRETTO negativo

Sono a conoscenza del fatto che i globuli bianchi sono i primi ad alzarsi per ogni minima infiammazione, ma da qui ad averli sempre sballati non nego che mi dia fastidio.
Ho gia chiesto al mio medico curante il motivo di questi globuli bianchi sempre alterati, (anche se pur in modo lieve) e lui sostiene che potrebbe trattarsi anche di una leucositosi cronica...ma non è stato in grado di spiegarmi da cosa porebbe essere stata generata....(??)
Vorrei capire come poter approfondire questo aspetto, ammesso che non sono preoccupata poiche, io sto bene e oramai sono 2/3 anni che si ripete questa situazione.
Grazie in anticipo per le risposte che mi vorrete fornire.
Buon lavoro, Cordialmente

[#1]  
20563

Cancellato nel 2010
Succede, non significa niente.

ognuno ha il suo setpoint, chi a 4000, chi a 6400, chi a 7000 e chi a 10.000 o poco piu'. Dipende dal midollo, dal livello di citochine, dal surrene piu' o meno attivo, certo anche da stimoli flogistici subliminali che non identifichiamo, ma alla fine se l'esperienza dice che sono sempre alti e lei sta sempre bene, comanda la clinica, e va bene cosi'.

Anche una mia infermiera li ha sempre alti, sta benone, fin troppo, fosse pure piu' calma non sarebbe un male. lei e' calma?



[#2] dopo  
Utente 608XXX

Grazie Dr. Bianchi, tendenzialmente NO, non sono calma :), nel senso che svolgo un lavoro abbastanza stressante, con molte responsabilità, cercando di frenare lo stress dei miei colleghi e con molti obiettivi da raggiungere, pertanto la parola calma direi che non fa al caso mio.
L'unico problema che riscontro da un po' di tempo (circa un anno e mezzo) è un dolore costante alla schiena, come se avessi sempre un coltello piantato nella scapola, a volte con dolore molto forte a volte meno...essendo fumatrice, si figuri, mi ero preoccupata parecchio, ho fatto una lastra a torace lo scorso anno ed era tutto regolare...e da qui il mio medico dice che è un dolore muscolare..speriamo...
La ringrazio e le auguro un buona giornata
Cordiali saluti

[#3]  
20563

Cancellato nel 2010
Se la scapola e' quella destra, il dolore scapolare a coltello e' una classica proiezione della colecisti.

Se la scapola e' sinistra, come non detto.

[#4] dopo  
Utente 608XXX

Gentile Dr.Bianchi, la scapola è quello destra! e non le nego che nei momenti di dolore piu forte il dolore si riflette anche davanti esattamente all'altezza della bocca dello stomaco fino al fianco dx.
Però la colecisti non dovrebbe evidenziarsi anche con un eco all'addome? l'anno scorso avevo fatto anche quella.
Grazie e buona giornata

[#5] dopo  
Utente 608XXX

Buongiorno,
per completezza di informazioni, ho ritirato ieri gli esami effettuati veerdì scorso.
Dall'esame emocromocitometrico ecco quanto è emerso:

globuli rossi 4.59
EMOGLOBINA 14
valore ematocrito 41.80
volume globulare medio (MCV) 91.1
Emoglobina corp. media (MCH) 30.5
Concentr. Hb corp. media (MCHC) 33.5
distrib. globuli rossi (RCW-CV) 12.7

GLOBULI BIANCHI 13.56

formula leucocitaria
granulociti neutrofili 63.4
granulociti eosinofili 1.8
granulociti basofili 0.4

linfociti 30.4
monociti 4.0
piastrine 230

i globuli bianchi sono ancora un po' più alti del solito (a luglio erano 11.86) pertanto ieri sera mi sono recata dal medico curante il quale (dopo avergli detto se il dolore dietro alla scapola e riflesso davanti poteva essere attribuito alla colecisti) mi ha prescritto un'ecografia completa all'addome. Cosa ne pensate di questi benedetti globuli bianchi?
Grazie e buon proseguimento di giornata