Utente 143XXX
Salve
ho 27 anni e da circa due anni faccio uso di pomate al cortisone per una psoriasi alle mani.
Poco più di due mesi fa dalle analisi del sangue (eseguite in un ambulatorio privato) ho riscontrato:

Gl Rossi*: 6,15 (4,5-6,00)
Emoglobina*: 18,3 (13-17,5)
Ematocrito*: 52,9 (42-50)
Gl. Bianchi: 5,77 (4-10)
Piastrine: 267 (150-400)
MCV: 86 (80-98)
MCH: 29,8 (26-33)
MCHC: 34,6 (32-36)

Della formula leucocitaria cito:
Neutrofili 67,3 % concentrazione: 3,88 (1,5-7)
Linfociti: 23,2 % concentrazione: 1,34 (0,9-3,8)
Basofili: 0,3 % concentrazione:0,02 (0-0,2)

Circa 3 settimane prima di quell'esame avevo interrotto l'uso di una pomata al Flumetasone (che usavo da quasi due anni senza prescrizione
medica) ma una decina di giorni dopo il dorso delle mani si è ricoperto di puntine (sembrava un ciottolato rosso) e il prurito era fastidiosissimo
Sono finalmente andato dal dermatologo che mi ha detto di essermi "assuefatto" alla pomata e mi ha prescritto una pomata più leggera (questa volta al B-Metasone) da usare ogni giorno per un mese (insieme a pillole di Vitamina E) e poi a giorni alterni per una altro mese.
Finirò la cura tra una quindicina di giorni ma una settimana fa ho voluto ripetere le analisi (questa volta in una struttura ospedaliera, sempre a Torino)
e ho trovato qualcosa di forse + tranquillizzante:

Gl Rossi*: 6,03 (4,5-5,90)
Emoglobina: 17,1 (13,5-17,5)
Ematocrito: 50 (39-51)
Gl. Bianchi: 6,90 (4,5-11)
Piastrine: 250 (150-450)
MCV: 84 (80-100)
MCH: 28,4 (27-34)
MCHC: 34 (32-37)

Della formula leucocitaria cito:
Neutrofili 79,8 % concentrazione: 5,54 (2,5-7,5)
Linfociti*: 14 % concentrazione: 0,97 (1,3-3,5)
Basofili: 0,2 % concentrazione:0,01 (0,01-0,12)

In più stavolta ho anche eseguito il controllo dei Reticolociti:

N(Ret. / mille RBC): 3,4 (3,0-7,0)
Ret. Valore Assoluto: 0,02 (0,02-0,07)

Pensa che questa variabilità nei valori sia imputabile ai cortisonici o a cosa?
Mi consiglia di ripetere le analisi qualche tempo dopo la fine della cura (quanto dopo) ?
Sottolineo che non ho disturbi particolari, peso stabile o in lieve aumento e un appetito notevole
negli ultimi mesi. Da poco ho solo un poche di puntine (penso sia acne) quà e là

Grazie 1000!

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Non vedo particolari problemi, nè le pomate cortisoniche possono aumentare i bianchi come , invece, fa il cortisone introdotto per via sistemica. Finisca la cura e poi , dopo qualche tempo, ripeta gli esami
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 143XXX

Anzitutto grazie.
Mi sono già imposto di bere di più per diminuire ulteriormente l'ematocrito...anche se ancora faccio fatica ad arrivare ad 1,5 litri al giorno

Un'ultima domanda:

come spiegare quei rossi lievemente alti (anche se meno rispetto alle prime analisi) nonostante una produzione di reticolociti tendenzialmente così bassa?

Complessivamente posso stare tranquillo ?

Grazie ancora (e Buona Pasqua)

[#3]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Sì , può stare tranquillo. I rossi un poco più alti non sono un problema; se lei è fumatore può essere anche in dipendenza di questo per meccanismo di compenso, comunque, ripeto, stia tranquillo e Buona Pasqua anche a lei
Un saluto

A. Baraldi