Utente 137XXX
Per cortesia vorrei che mi venisse spiegato il contenuto dei flebo (derivati) che si utilizzano nell'anemia per carenza di ferro. Grazie e saluti

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Che intende per derivati ? La terapia per via endovenosa in carenza di ferro è fatta con infusione endovenosa di ferro e basta
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 137XXX

grazie per la tempestiva risposta, intendevo derivati del sangue o ricostituenti vari, dal momento che viene consigliato in caso di anemia. mi scuso della domanda banale e la ringrazio ancora se avrà tempo di rispondermi.
Saluti.

[#3]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
I derivati del sangue o i ricostituenti non c'entrano nulla nelle terapie con ferro. Diverso se si tratta di una trasfusione per forte anemia, ma anche qui le sacche di sangue sono testate e sicure
Un saluto

A. Baraldi

[#4] dopo  
Utente 137XXX

Grazie ancora dottore, Mi permetterò di informarla in seguito su quello che il mio medico mi prescrive. Non sono così grave ma devo confessarle che per esperienze personali negative non prendo volentieri medicine, a meno che non siano strettamente necessarie. Buona notte