Utente 170XXX
Dott, Baraldi, grazie per la risposta.
Oggi sono stato dal medico di famiglia per farmi segnare le analisi di anticorpi monomucleosi e citomegalovirus, da lei indicate.
Lo stesso mi ha detto che con 5,04 globuli bianchi e 0,754 pari al 14,9% non è necessario fare tali accertamenti, in quanto per preoccuparsi occorre che i globuli bianchi siano almeno 10 mio! Non capisco. un anno fà ho fatto l'esame emocromo e i monociti erano 0,6 pari ad 11.2%.
Per maggiore informazioni le illustro meglio la mia situazione: da circa 4 anni prendo due pasticche di dostinex 0,5 a settimana causa micro adenoma ipofisario. Inoltre circa tre mesi fà ho avuto una forte prostatite che ho curato. Infine ho una narice otturata (casua setto nasale deviato)e la mattina mi sveglio sempre con un pò di gola arrossata.
1)Domanda una di queste tre cause potrebbe determinare un aumento dei monociti?
2)Ripeto esame emocromo fra qualche settimana?
3)Faccio subito un controllo degli anticorpi mononucleosi?

Sono preoccupato in quanto su internet ho letto diverse patologie (mononucleosi infettiva, sifilide, tumore allo stomaco, ulcera ecc...)

La ringrazio e resto in attesa di suo consiglio/risposta
Saluti

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
1 ) Nò

2) Sì

3) Io le ho consigliato quegli esami per un controllo ulteriore, però, è evidente, che in questo deve essere d'accordo il suo medico. Il valore in aumento dei monociti , poi, non necessariamente comporta aumento dei bianchi
Un saluto

A. Baraldi