Utente 951XXX
Gent.mi Dottori,
gradirei conoscere il Vs parere e qualche consiglio in ordine ai miei esami del sangue appena eseguiti. Premetto che ho 65 anni, sono alto m. 1.73 e peso 78 Kg. Non bevo alcolici, non fumo, non prendo caffè, faccio una moderata attività fisica e seguo una dieta alimentare abbastanza controllata; molta frutta e verdura, olio di oliva, pesce e per niente grassi animali, insaccati, formaggi. Tuttavia gli esami ematocritici rivelano i seguenti valori:
Glicemia 95
Azotemia 28
Colesterolo totale 208
Colesterolo HDL 29
Colesterolo LDL 126
Trigliceridi 237
Transaminasi GOT/AST 25
Transaminasi GPT/ALT 33
Fosfatasi Alcalina 59
Bilirubina Totale 0,58
Bilirubina Diretta 0,49
Bilirubibina Indiretta 0.09
Ringrazio e saluto cordialmente

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Questi trigliceridi a 237 suggeriscono una dieta un poco sbilanciatA. Deve cercare di mangiare molta verdura, frutta sì ma non quella molto dolce , ricca in fruttosio, che può fare aumentare i trigliceridi, pochi grassi. Anche a livello carboidrati ( pane, pasta ) ci deve essere un giusto equilibrio. Bene l'attività fisica. Bisognerebbe poi sapere se ha familiarità per ipertrigliceridemia
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 951XXX

Gentilissimo Dotttor Baraldi,
grazie per i Suoi preziosi consigli, li seguirò con puntualità. Non ritengo si tratti di familirità, piuttosto, come sostiene Lei, di una dieta un pò sbilanciata. Considerato che nella mia dieta c,è totale assenza di grassi animali, ritiene possibile che il consumo di biscotti,forse un pò elevato, a base di grassi vegetali,uova, latte scremato,miele, burro abbia potuto causare l'ipertrigliceridemia e la diminuzione del colesterolo HDL?
Mi scusi se la disturbo ulteriormente.
Grazie ancora e cordiali saluti

[#3]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
I biscotti non vanno bene perchè ricchi in grassi come pure il burro e non bisogna eccedere neanche nel miele, molto meglio le fette biscottate, poche uova, molto pesce, verdura , frutta.
Un saluto

A. Baraldi

[#4] dopo  
Utente 951XXX

Grazie Dottor Baraldi per la sua cortese disponibilità e per i preziosi consigli; se avrò bisogno La disturberò ancora.
Cordialissimi saluti e auguri di buon lavoro.