Utente 185XXX
salve sono una donna di 31 anni ho un anemia da carenza di ferro e talassemia, almeno è quello che mi hanno detto dopo vari esami. Vorrei avere qualche consiglio in quanto nell'ultimo esame del sangue l'emoglobina 10 andava più che bene per il mio caso, ma la ferritina era pressochè assente. 2 mesi fa ho fatto saltare il ciclo continuando a prendere la pillola anticoncazionale Belara, il mese scorso è arrivato normalmente anche se ridotto ma con più dolori. Pochi giorni dopo però avendo avuto i risultati delle analisi mi è venuto il dubbio se far saltare il ciclo o no. Purtroppo le cure di ferro che mi ha dato il medico (ferrograd e tanti altri provati) mi fanno stare parecchio male e non posso fare infusioni di ferro in quanto l'ultima volta (ero al secondo ciclo) ho avuto uno shock anafilattico e il mio medico non vule rischiare. Mi scuso per essermi dilungata ma dovevo spiegare bene tutto. Adesso le mie domande sono faccio saltare il ciclo? come posso risolvere questo mio problema della carenza di ferro tenendo presente quanto detto? grazie in anticipo per le risposte

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Prima di tutto ci dovrebbe trascrivere tutti gli esami fatti; riguardo la pillola la decisione se sospendere o meno la deve prendere soltanto il suo ginecologo che la conosce direttamente
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 185XXX

leucociti 8,70
eritrociti 4,01
emoglobina 10,4
ematocrito 31,8
volume globulare medio 7,3
cont. emog. globulare medio 26,1
conc. emog. globulare media 32,
piastrine 373,00
rdw-cv 16,2
ferritina 2

il dottore ha detto che posso tranquillamente continuarea prender la pillola,in quanto i disturbi che può dare sono meglio paragonabili ad un altro ciclo abbondante che di certo non mi gioverebbe

grazie per la risposta cordiali saluti

[#3]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Sì, la pillola la può prendere. Riguardo l'emoglobina , più di tanto non si può fare essendo in dipendenza della mocrocitemia che è a trasmissione genetica
Un saluto

A. Baraldi

[#4] dopo  
Utente 185XXX

Il mio problema è l'assunzione di ferro che mi da parecchi problemi, volevo sapere se c'è un alternativa o qualcosa di più tollerante. La ringrazio per la sua disponibilità

[#5]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Vede , Signora, il discorso ferro nei microcitemici non può fare molto e potrebbe anche porre problemi di eventuale accumulo; alternative non ve ne sono, ma l'emoglobina rimarrà sempre su valori tendenzialmente bassi
Un saluto

A. Baraldi

[#6] dopo  
Utente 185XXX

La ringrazio per il chiarimento, cordiali saluti.