Utente 150XXX
Buongiorno, vi contatto perchè sono molto preoccupata...

Dal 2009 soffro di una anemia marcata che si sviluppa con un abbassamento importante del ferro seguito poi da una lenta e costante discesa dell emoglobina, nel primo episodio avevo 7.8 di emoglobina ma grazie a tempestive flebo di ferro (7) sono riuscita a recuperare pienamente in una ventina di giorni

Sono stata bene x sei mesi circa, poi di nuovo i sintomi ormai noti dell abbassamento di ferro, sono intervenuta subito a 9.5 di emoglobina con altre flebo di ferro ed ho recuperato

Terzo episodio ottobre scorso, emoglobina a 7.8, ciclo di flebo e pronto recupero...poi a fine giugno mi sento molto stanca e faccio il controllo...9.8 di emoglobina e subito flebo di ferro...il 16 luglio vanto un 12 pieno e mi sento bene!!!

30 agosto (un mese dopo...) mi gira la testa, ho nausea forte...non mi preoccupo troppo e vado a lavoro...svengo in bus e mi portano al pronto soccorso dove mi ricoverano con 7 di emoglobina e inizio il ferro...due giorni dopo sono a 4 di emoglobina e nemmeno sto in piedi, svengo di continuo...necessarie 4 trasfusioni di sangue (solo globuli rossi e emog) e arrivo a 9...poi mi dimettono il 7 con 10.5

Rifaccio il controllo il 10 in farmacia e ho 13...rifaccio il controllo il 16 ed ho già 11.7...ora non so ma è scesa di sicuro dai sintomi che accuso..

Ho eseguito gastroscopia negativa, esame feci negativo ecografia addome negativa eco e elettrocardiogramma..dosaggio ormonale, tiroide, celiachia...tutto negativo...cercavano una emorragia ma non lhanno trovata...ora mi toccherà pure la colonscopia...tra qualche giorno rivedrò l ematologo e già tremo all idea di fare altre trasfusioni...mica posso continuare così a vita...

In famiglia non ci sono casi simili...e io inizio a essere davvero preoccupata...non ho altri problemi particolari, nessuna operazione, solo ho sofferto per un periodo di anoressia (sono ancora in cura però ora mangio di tutto, ho recuperato peso anche se non ancora tutto e sono seguita da un nutrizionista)

Mi chiedo a questo punto se esistono tipi di leucemia con qs caratteristiche di discesa di emoglobina...o cos'altro può essere?

Grazie per il vostro tempo

[#1]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Bene. E' il caso che venga approfondito il suo problema. Strano queste variazioni di emoglobina, importanti, in poco tempo.
Ha valutato il ciclo se varia in ritmo quantità e durata?
Giusta la colonscopia.
Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#2] dopo  
Utente 150XXX

Buongiorno e grazie della rapidissima risposta.

Quella del ciclo è la prima cosa che mi hanno chiesto al pronto soccorso, ma in realtà il ciclo è scomparso da oltre un anno, quindi nemmeno puo dipendere da questo.
L unica cosa che pensavo ieri...da giugno ho iniziato a prendere un farmaco che si chiama flebonorm (per la circolazione, vene, capillari...) però pare sia su base naturale, si ottiene in farmacia senza prescrizione e non ci sono scritti effetti indesiderati sul foglietto interno...però combinazione da fine giugno il mio problema è decisamente peggiorato...non so, le sto pensando tutte...

Un saluto e grazie ancora

[#3]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Non è da escluderlo. Anche prodotti naturali possono dare collaterali (in fondo alcuni farmaci derivano da prodotti naturali)!
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!