Utente 882XXX
sono stata da un radiologo che mi segue da anni, per una cisti semplice benigna al seno sinistro..poi cosi per caso...sorpresa! c'e' un linfonodo che io sinceramente non lo sento al tatto, il referto dice: in sede subclaveare sinistra adenomegalia reattiva di mm 13 senza segni di allarme. secondo lei se e' reattivo da cosa potrebbe dipendere? non so se puo' centrare il fatto che ho un conflitto di spalla da qualche anno e ultimamente mi duole.eventualmente quali possono essere le possibili cause???

[#1]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Se è reattivo i linfonodi reagiscono ingrossandosi) non mi preoccuperei e per risalire alla causa è indispensabile prima una visita. Ne parlarei con il curante perchè linfonodo ingrandito è solo il sintomo.

https://www.medicitalia.it/minforma/oncologia-medica/63-i-linfonodi-o-linfoghiandole-le-adenopatie-ed-il-sistema-linfatico.html
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com