Utente 240XXX
Buongiorno a gennaio del 2009 valore emocromo con emoglobina, ematocrito e globuli rossi alti. Dopo una serie interminabile di esami tra cui jack2, tac total body con mdc, esame midollo e biopsia ossea, doppler carotideo-renale dei vasi sanguigni, rm encefalo con e senza mdc,mappatura cromosomica. Bene il risultato di tutti questi esami per valutare se era una poliglobulia (quindi secondaria e dipendente da un altro fattore scatenante) o una policitemia è il seguente: ERITROCITOSI IDIOPATICA JACK2 NEGATIVO ESONE 12 NEGATIVO. Ritengo sia chiaro per chi mi leggerà che tutti gli esami sono totalmente negativi, presenza quindi di valori nella norma.
Comunque nei tre anni devo sottopormi alla salasso terapia con un andamento non regolare, quando l'ematocrito si avvicina al 50% o poco più procediamo a 1 o 2 salassi a distanza di una settimana. Andamento non regolare perchè ho avuto anche 7 mesi di "TRANQUILLITA'" nel senso che il valore ematocrito era al di sotto del 50, emoglobina e globuli rossi nella norma. Quindi andamento irregolare come d'altronde leggendo in rete è normale regola in questo tipo di patologia. Prendo la ticlopirina a dosaggio pieno 2 al giorno da 250 mg. Inoltre ho avuto in tempi non sospetti infarto dei vasi sanguigni dell'orecchio Dx con perdita definitiva dell'80% dell'udito ma al tempo non ero in cura poichè ignoravo la patologia, quindi successo antecedentemente al 2009. Circa un anno fa ho avuto lo stesso problema agli occhi ma ho recuperato l'80% e corretto con gli occhiali. Alla fine dell'estate scorsa ho avuto un paio di fenomeni di smarrimento, durati poco, ma dopo ho fatto la RM encefalo con visita neurologica e naturalmente negativa.
Ma questa patologia diagnosticata è sinonimo di una Policitemia vera?
Ho avuto l'esenzione ticket codice 048 soltanto da un paio di mesi.
E' possibile avere un parere nella speranza di essere stato non soddisfacente perchè penso che bisognerebbe avere gli esami in mano per esserlo....ma almeno un poco chiaro.
Faccio presente inoltre che sono un fumatore, ma fatti tutti gli esami e sono anche questi negativi.
Grazie anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Bene, o meglio male, nel senso:

lei dice sono un fumatore? Ma cosa aspetta a buttare via le sigarette???
Una selle cause della polecitemia è prorpio il fumo da sigaretta, in particolar modo reso ingravescente se vi è una bronchite cronica e/o una insufficienza respiratoria cronica indotta dal fumo.

Può darsi anche che siamo difronte ad una mieloproliferativa cronica JAK-2 negativa (in alcuni casi il JAK-2 può essere negativo), ma sicuro il fumo non l'aiuta, così come il sovrappeso ed altro (esempio vivere in alta montagna, il ridotto apporto di liquidi, l'eccessiva sudorazione).

Può scrivermi l'ultimo emocromo effettuato ed il referto istologico della biopsia ossea?

Nel frattempo, ORA, butti le sigartte e tutto ciò che assomiglia ad esse!!!

Saluti

Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!