Utente 214XXX
buon giorno.chiedo un vostro consulto per cercare di tranquillizzami. Sono 2/3 mesi che ho un'eccessiva sudorazione notturna molto anomala, elo dico perchè bagno cuscino e materasso anche se fuori nevica. così ho deciso di andare dal medico di base per fare delle analisi. dall'emocromo è solo risultato che ho in globuli bianchi un pò alterati (11.300).così ho controllato la tiroide ed effettuato un'ecografia, dove è risultato tutto ok, ma l'endocrinologo mi ha consigliato di rivolgermi ad un ematologo.quest'ultimo mi ha dato una serie di esami da effettuare. la lastra al torace e l'ecografia all'addome completo sono risultati ok.ma da altre indagini risula la cupremia un pò alta, 222.l'ematologo, il quale inizialmente mi ha dato questi controlli per escludere un problema linfatico, mi ha detto di aspettare 15 giorni e ripetere l'emocromo completo e la cupremia. ho due domande da porvi, la prima, la più importante, è se posso escludere con certezza un linfoma; la seconda è capire se la cupremia alta può causare questa sudorazione notturna. forse può esservi utile sapere che ho 34 anni e prendo la pillola anticoncezionale (triminulet).
grazie

[#1] dopo  
Dr. Armando Ponzi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile paziente,
allo stato vi è un aumento dei globuli bianchi, un aumento della cupremia e la sudorazione notturna in donna al quarto decennio di vita.
Questi elementi sono in sè troppo generici per formulare una diagnosi. Le indagini eseguite sono risultate negative.
In accordo col suo ematologo è consigliabile un 'wait and see' e fare con lui una rivalutazione del suo problema dopo 15 gg.
Cordiali saluti
Dr. Armando Ponzi
www.sgfmedical.it