Utente 251XXX
Gentilissimi dottori,
sono una donna di 42 anni, nel mese di marzo 2012 sono stata ricoverata d'urgenza per addome acuto e sottoposta a numerosi esami: esami del sangue, radiografia toracica, tac, ecografia addominale, colonscopia, elettrocardiogramma, consulenza chirurgia d'urgenza, consulenza ginecologica,consulenza gastroenterologica.
E' risultata una lieve epatosplenomegalia, fossa iliaca a sinistra di ansa a pareti ispessite con aspetto fibrillare del grasso periviscerale come da patologia infiammatoria, comunque la diagnosi e' stata di sigmoidite aspecifica.
Cio' che mi preoccupa e' il risultato di alcuni esami del sangue di quel momento, infatti:
Got/Ast 83 ul/l (0 – 40)
Gpt/alt 98 ul/l (0 – 41)
Fibrinogenemia 619 mg/dl (150 – 450)
Sideremia 20 mcg/dl (37 – 158)
Fosfatasi alcalina 138 ui/l (45 – 129)
Proteina c reattiva 22,2 mg/l (0.0 – 0,5)
Fattore VIII 266 % (70 – 120)
Proteina s libera 41 % (65 – 150)
(sono in attesa dei risultati delle analisi effettuate stamani per confrontare i valori attuali)

La mia maggiore preoccupazione e’ legata a:
PROTEINE SPECIFICHE:
Immunoglobulina - Catene Kappa urinarie
Catene Kappa urinarie 120 mg/l (0,0 - 7,1)
Kappa/Lambda 3,55 mg/l (0,75 - 4,50)
Catene Lambda urinarie 33,80 mg/l (0,0 - 3,9)


Oggi, a Giugno 2012 il mio medico curante mi fa effettuare esame del sangue:

Proteina Bence Jones catene kappa (immunoturb) 2,36 g/l (1,38 - 3,75)

Proteina Bence Jones catene Lambda (immunoturb.) 1,23 g/l (0,93 - 2,42)
Raporto Kappa/Lambda 1,92g/l (1,17 - 2,93)

Il mio medico di famiglia ha ritenuto di chiudere il caso, ma mi restano diversi dubbi:
- non si doveva effettuare una ricerca delle catene leggere anche nelle urine?
- perche' leggo sul web che la proteina di Bence Jones dovrebbe essere del tutto assente per non parlare di immunopatia?
- come e' possibile un calo cosi vistoso dei suddetti valori in cosi' breve tempo?
- devo pensare che o l'ospedale o il centro privato di analisi abbiano sbagliato gli esami?
- devo concludere qui il tutto o devo approfondire le indagini?
- a chi rivolgermi?
Spero in una risposta per sedare le mie preoccupazioni.
GRAZIE:

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
La Bence Jones si dovrebbe ricercare con la raccolta urine delle 24 ore; ne parli con il suo medico che valuterà il tutto e se fare la ricerca di questa
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 251XXX

Grazie per avermi risposto gentile dottore, avrei bisogno di chiederle una cosa:
un analista di mia conoscenza mi ha spiegato che cio' che conta nella ricerca delle catene leggere nelle urine e' il rapporto tra Kappa e Lambda che deve rientrare nei parametri, che e' indifferente il numero anche abnorme delle stesse ... e' proprio cosi'??? Se e' cosi', a che e' dovuto un aumento vistoso delle stesse anche se si conserva il rapporto??? potrebbe essere causato questo aumento da una forte infiammazione e poi rientrare tutto nella norma appena passato lo stato infiammatorio??? La ringrazio.

[#3] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Può essersi trattato di forme infiammatorie/infettive; io farei soltanto dei controlli periodici
Un saluto

A. Baraldi