Utente 268XXX
Gentilissimi dottori,
Sono una ragazza di 20 anni, la scorsa settimana sono andata a fare delle analisi del sangue sotto consiglio del mio ginecologo per un controllo in quanto sono 3 anni che prendo la pillola (yasmin).
Tutti i valori sono nella norma tranne per l'emoglobina, infatti i valori di riferimento trascritti sulle analisi sono 12,5 (min) e 15,5 (max) mentre io presento un valore di 12,1.
Premetto che io non mangio praticamente mai carne in quanto non mi piace e neanche legumi e in più pratico attività fisica aerobica...quindi ho pensato che l'emoglobina bassa possa essere causata da questo.
Ho navigato su internet per cercare informazioni a riguardo e ho visto che in praticamente tutti i siti i valori di riferimento vanno da 12 a 16...quindi io sarei nella norma?
Sono un po' preoccupata in quanto ho visto che l'emoglobina bassa può essere causata da un tumore...
Quello che mi interesserebbe sapere è:
1) 12,1 è un livello di emoglobina preoccupante? o può essere definito nella norma?
2) Se si trattasse di un tumore non ci dovrebbero essere altri valori "sballati" oltre l'emoglobina?
3) non so se è importante ma la sera prima delle analisi ho preso un monuril a causa della cistite...può aver influito?

Grazie di cuore, domani andrò dal ginecologo ma ho bisogno di un secondo parere.
distinti saluti

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
<<praticamente tutti i siti i valori di riferimento vanno da 12 a 16...quindi io sarei nella norma?>>
Si;

<<l'emoglobina bassa può essere causata da un tumore>>
Una neoplasia non necessariamente dà anemia;

<<non ci dovrebbero essere altri valori "sballati" oltre l'emoglobina?>>
non solo, ma anche sintomidi "sospetto".

Il prodotto citato è incolpevole.

Si tranquillizzi.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it