Utente 705XXX
Salve,
Ho 36 anni, da quasi due mesi e mezzo ho tutti i linfonodi del collo gonfi e dolenti, soprattutto nel lato sinistro.
Ho fatto due ecografie alle ghiandole salivari e tiroide (referti normali: modesto aumento delle ghiandole salivari sottomandibolari che mantengono normale eco struttura; normali entrambe le parotidi; tiroide normale per dimensioni, morfologia ed eco struttura, soltanto due piccole cisti, 4-5 mm circa, verosimilmente colloidali. Assenza di adenopatie latero-cervicali).
Le analisi ematochimiche fatte a fine aprile mostrano invece valori molto bassi di tireoglobulina (<0.20 ng/ml), valori nel range di TSH, T3 e T4, valori elevati di anti tireoglobulina (129 UI/ml) e di anti tireoperossidasi (366 UI/ml). Al consulto endocrinologico mi hanno detto che ancora la tiroide è normofunzionante.
Ho anche alterati il valore della VES (elevata, aumentata anche la sideremia, 153, ferritina nella norma, e la bilirubina totale 1,25 con bilirubina indiretta 0,99, GOT e GPT negativi, T.A.S. 159 UI/ml, elettroforesi delle proteine normale), anticorpi anti nDNA assenti, anti nucleo assenti, antimitocondri assenti, ToxoIgM negativo,
Citomegalovirus IgG ed IgM negativo,
EBV VCA IgG 67 UA/ml, EBV VCA IgM < 10 UA/ml, EBNA IgG 41 UA/ml
Virus Varicella Zoster IgG > 11 mUI/ml, Virus Var. Zoster IgM <9,
Mycoplasma p. IgA assente, tampone faringeo bilaterale negativo. Mononucleosi assente. L'emocromo con formula è nella norma ed anche le immunoglobuline.
Per un certo periodo ho fatto una terapia con Deltacortene 25 mg, ma non ho avuto giovamenti. Ho cominciato inoltre ad avere anche dolori forti al petto, in alto (radiografia al torace negativa), con spesso dolore nella deglutizione e dolori alle braccia.
Ho preso inoltre vari antibiotici prima, quali bactrin e clavulin perchè si pensava ad un problema batterico delle vie aeree ed anche zitromax. Ho a sinistra del palato in fondo alla lingua delle escrescenze tipo piccole “palline” (mi hanno detto tonsille linguali)e sento la lingua sempre a sinistra come se fosse irritata, tagliata. Mi hanno tolto pure un dente del giudizio incluso nel lato sinistro perchè avevo un certo dolore diffuso alla mandibola, sempre a sinistra. Ma non sono mai migliorata! Inoltre ho anche un ponte sui denti dallo stesso lato molto antico, ma il dentista sostiene che non può causare tutti questi problemi.
In precedenza, quando ancora non avevo alcuno di questi sintomi, ho avuto un altro problema: l'endometriosi. Sono stata operata ad ottobre 2007 e poi ho dovuto fare iniezioni di gonapeptyl depot, analogo della gonadorelina. Dopo 5 mesi ho smesso le iniezioni, avevo troppi dolori ossei diffusi(ultima iniezione a fine febbraio). E dopo un mese dalla sospensione sono cominciati i miei problemi con la gola e i denti. E' possibile che questa menopausa forzata abbia causato dei problemi? Oppure, posso avere preso un infezione virale o batterica? O potrebbe esserci qualcosa'altro?
Per le escrescenze in bocca sto usando corti-arscolloid locale, ma niente risultati. Ultimamente comunque i dolori si sono diffusi pure nel lato destro del collo, in alto verso le orecchie. Mi sento il collo dolente e rigido.
Per favore mi date il vostro parere e consiglio? Io sto passando un periodo troppo pesante, troppi fastidi alla bocca e al collo.
Ho consultato due otorini e danno opinioni discordanti sulle tonsille. Sembrano confusi da questo problema ai linfonodi (sono molto gonfi e dolenti).
Aspetto cortesemente una risposta, fiduciosa di avere qualche delucidazione sulla mia situazione.
Distinti saluti

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Gentile Signora,

i linfonodi rappresentano una difesa dell'organismo e si possono ingrandire per i più svariati motivi assumendo aspetto reattivo.
Questo non deve allarmare. Delle tonsille infiammate possono , per esempio, fare ingrandire i linfonodi del collo, così come problemi odontoiatrici possono portare ad un interessamento dei linfonodi sottomandibolari; quindi su questo punto non si preoccupi.
Le consiglio, invece, di valutare con il suo otorino il problema delle tonsille
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 705XXX


La ringrazio tanto per la risposta. Ma possono le tonsille linguali causare tutto questo? Per quanto riguarda i denti, ho consultato 3 dentisti e dalle visite e radiografia escludono una causa dentale. Io però sto sempre male. E il virus Epstein Barr può dare problemi? E' possibile che non lo abbia del tutto eliminato? Ci sarebbe qualche analisi mirata da fare? Sono stanca di stare male.
Distinti saluti

[#3]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Signora, la voglio tranquillizzare, lei ha avuto nel passato una mononucleosi, ma da questa è guarita e , come nella stragrande maggioranza dei casi, il virus non pone più problemi.

Parli con il suo otorino per una valutazione più approfondita
Un saluto

A. Baraldi