Utente 739XXX
Buonasera a tutti,
Sono un iperteso nonchè donatore e dopo l'ultima donazione (piastrine) mi sono pervenuti i risultati degli esami di laboratorio con qualche risultato al difuori della norma e cioè:
WBC 5.9 10^3/mm^3 VALORI DI RIF.(4.0/10.0)
Bilirubina Totale 1.15 mg/dl (0.10/1.00) RCV=86%
Bilirubina Frazionata (Indiretta) 1.00 mg/dl (0/0.75)
Colsterolo non HDL 175 mg/dl < 190 in paz. a basso rischio vascol
< 160 on paz. a moder. " "
< 130 in paz. con cardiop.coronar.
Colesterolo Totale 205 mg/dl D. 129-272 U. 127-265
valore desiderabile per minor rischio cardiovascol.< 200
Colesterolo HDL 30 mg/dl valore desiderabile per minor rischio cardiovascol.> 40
Colesterolo LDL (equaz. di Friedewald) 132 mg/dl
< 160 in paz. a basso rischio vascol
< 130 on paz. a moder. " "
< 100 in paz. con cardiop.coronar.
Trigligeridi 214 mg/dl D. 26-187 U. 35-254
valore desiderabile per minor rischio cardiovascol.> 40






[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,

il colesterolo totale è lievemente aumentato, così come i trigliceridi.
Prima di utilizzare farmaci, a mio parere, sarebbe opportuno un regime dietetico che privilegi carni bianche, pochi grassi, molta frutta e verdura, molto pesce, soprattutto azzurro che risulta ricco in omega 3, niente fumo e controllo del peso. I carboidrati ( pasta ) devono essere nella giusta quantità senza eccedere. Per quanto riguarda i formaggi devono essere di tipo magro; qualora con la dieta non si ottenessero i risultati sperati si potrà prendere in considerazione l'utilizzo di farmaci
Un saluto

A. Baraldi