Utente 163XXX
Salve, ho appena ritirato le mie analisi del sangue e vorrei un vostro parere a riguardo.

GLOBULI BIANCHI 8.90 (4.0-10.0) k/ul
GLOBULI ROSSI 4.25 (3.80-5.00) M/ul
HB 11.5* (12.0-16.0) %
HT 34.6* (38.0-48.0) %
MCV 81.5 (80.0-100.0) fl
MCH 27.1 (27.0-32.0) ng/dL
MCHC 33.2 (32.0-37.0) g/dl
RDW 14.6 (11.0-16.0) %

PIASTRINE 262 (150-450) K/ul
MPV 9.36 (7.0-18.0) fl
PDW 17.7 (10.0-20.0) %
PCT 0.245 (0.18-0.38) %

FORMULA LEUCOCITARIA
NEUTROFILI 48.1% (37.0-70.0) 4.28 K/ul (2.0-7.5)
EOSINOFILI 0.156% (0.0-5.0) 0.014 K/ul (0.0-0.7)
BASOFILI 0.482% (0.0-1.0) 0.043 K/ul (0.0-0.2)
LINFOCITI 43.6% (10.0-50.0) 3.88* K/ul (1.5-3.5)
MONOCITI 7.70% (0-12.0) 0.686 K/ul (0.0-1.0)

OSSERVAZIONI: anemia e lieve linfocitosi

ELETTROFORESI DELLE PROTEINE

ALBUMINA 55.40% (52.0-68.0) 3.93 g/dl (3.12-5.44)
ALFA1 2.50% (1.5-5.3) 0.18 g/dl (0.10-0.42)
ALFA2 10.20% (6.5-12.5) 0.72 g/dl (0.39-1.00)
BETA 11.20% (9.0-14.0) 0.8 g/dl (0.54-1.12)
GAMMA 20.70*% (12.0-18.0) 1.47* g/dl (0.72-1.44)
PROTEINE TOTALI 7.1 (6.0-8.0)
RAPPORTO A/G 1.24

UREA EMATICA 23 (10-50)
CREATININEMIA 0.75 (0.57-1.11)
GLICEMIA 88 (60-110)
TRIGLICERIDI 51 (35-135)
COLESTEROLO TOTALE 159 (110-200)
COLESTEROLO HDL 53 (45-75)
COLESTEROLO LDL 99 (60-145)
TRANSAMINASEMIA GOT (AST) 13 (4-40)
TRANSAMINASEMIA GOT (ALT) 11 (4-40)
SIDEREMIA 33* (40-150)
SODIEMIA 139 (136-145)
POTASSIEMIA 4.1 (3.5-5.1)

Ho cercato di riportare tutto com'era. Ho qualche valore sballato (segnato con l'asterisco). Vorrei sapere se sono dei valori preoccupanti o se posso star tranquilla. Grazie anticipatamente per il tempo speso a leggermi.

[#1] dopo  
Dr.ssa Serena Rolla

28% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Nulla di cui preoccuparsi. Dagli esami riportati si evidenzia una lieve anemia da carenza di ferro che può essere risolta con un'alimentazione adeguata ed un eventuale supporto farmacologico. Dall'elettroforesi emerge una lieve ipergammaglobulinemia che, in assenza di componenti monoclonali, si può associare ad eventi infiammatori/ infettivi anche aspecifici. Per il resto nulla da segnalare.
Cordiali saluti.
Dr.ssa Serena Rolla

[#2] dopo  
Utente 163XXX

Quindi anche se questi valori sono lievemente alterati, non sono preoccupanti? Sono una persona molto ansiosa e mi sono preoccupata per questa ipergammaglobulinemia, visto che ultimamente sono stata sempre bene. Non saprei se devo ripetere le analisi tra un pò, se devo effettuare altri controlli, o se va bene così.
Buona serata a lei e grazie ancora!

[#3] dopo  
Dr.ssa Serena Rolla

28% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Dagli esami riportati non emerge nulla di preoccupante. Il dato di ipergammaglobulinemia, in assenza di componente monoclonale, non merita al momento alcun approfondimento ulteriore poiché spesso si tratta di condizioni transitorie. Al limite ricontrolli il dato tra qualche mese.
Cordiali saluti.
Dr.ssa Serena Rolla

[#4] dopo  
Utente 163XXX

Ok perfetto. Grazie mille, saluti! :)

[#5] dopo  
Utente 163XXX

Per caso ho controllato delle mie vecchie analisi del sangue di 2 anni fa. Vorrei sapere se può considerarsi normale un aumento del numero dei globuli bianchi.
Nel mio caso siamo passati da 4300 delle analisi passate, a 8900 delle analisi attuali.
Attendendo risposta, vi ringrazio!

[#6] dopo  
Dr.ssa Serena Rolla

28% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Stiamo parlando di valori sempre nel range di normalità per cui non mi preoccuperei. A volte il n^ globuli bianchi può variare in relazione a molteplici fattori anche transitori e di lieve entità.
Cordiali saluti.
Dr.ssa Serena Rolla

[#7] dopo  
Utente 163XXX

grazie mille dottoressa, sempre gentilissima!