Utente 400XXX
Buonasera,
Spero di aver scelto la giusta categoria

Ho 23 anni. Ho sempre svolto attività fisica a livelli medio/alti. Vado in palestra 2 volte a settimana, faccio arti marziali 2 volte a settimana differentemente dalla palestra quindi 6 ore settimanali in totale e la domenica mi alleno a livello militare per circa 5 ore. Per varie ragioni (Cisti sui polsi) ho dovuto smettere per i mesi di ottobre novembre e dicembre.
Ho ripreso attivamente e pesantemente (5 volte in 1 sola settimana) ad andare in palestra e arti marziali, di seguito a distanza di 3 giorni dall'allenamento mi sono recato a fare il controllo generale (esami del sangue, feci e urine) che svolgo attivamente ogni anno o ogni 2. Da buon sportivo/salutista.

Ho notato che tutta la mia cartella a livello di Emocromo/Urine/Feci è perfetta con valori sempre medi o minimi ma mai alti o massimi. TRANNE per AST / ALT / GT E LDH dove per la prima volta ho rispettivamente:

S-AST (GOT) 170 > dove intervallo di riferimento è < 40
S-ALT (GPT) 95 > dove intervallo di riferimento è < 40
S-gamma-GT 13 > dove intervallo di riferimento è < 60
S- LATTATO DEIDROGENASI 287 > dove intervallo di riferimento è 250
S-CREATININA 0.9 dove intervallo di riferimento è 0.4 - 1.5
S-PROTEINE TOTALI 7.0 dove intervallo di riferimento è 6.5 - 8.5

Non capisco come mai AST / ALT E LDH siano alti.

Devo preoccuparmi? o semplicemente ho esagerato a livello fisico dopo questi 3 mesi?

Devo fare esami specifici? Perchè ho letto che la causa principale è il fegato però mi pare strano cosi casualmente. Anzi a volte bevo succhi di barbabietola e carota apposta per ristabilire a livello vitaminico il fegato e reni. Sono MOLTO attento da buon sportivo.

Premetto che mangio SANO, pochi grassi, sempre verdura e frutta, mastico molto bene e mangio piano. Non ho una vita sedentaria ma al contrario mi muovo e cammino molto oltre allo sport.

Il peso monitorato in questi 3 mesi è sempre stato tra 71.8 a 71,4. senza mai scendere troppo.

Non ho sintomi o non soffro di nulla tranne di un po di meteorismo (presente da quando sono piccolo curato con metodi naturali. Raramente il meteorismo mi da fastidi se non quando esagero con acque gasate o parlo mentre mangio e assumo aria o mastico poco). Non bevo alcolici se non qualche bicchiere di vino ogni tanto, non fumo e non uso alteratori proteici o assumo cose del genere. Bevo acqua e nessuna bevanda energetica. Ogni tanto soffro di acidità di stomaco ma è raro di solito dovuto alla leggera intolleranza al lattosio (A volte dopo periodi di riposo dai lattosi faccio qualche assunzione di formaggi)

Unica cosa ultimamente ho sviluppato a giorni casuali una quasi leggera difficoltà a respirare a livello cardiaco ma che va e viene. a volte 1 volta al giorno a volte 2 a volte 1 a settimana.

Quando faccio sport, non ho difficoltà e i battiti (monitorati sempre) non vanno oltre i 170.

In attesa di Vostra risposta,
Cordiali saluti,

A.

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
è bene che indaghi sulla sua ipertransaminasemia con una ecografia epatica (addominale) e con i tests per HAV - HBV - HCV.
Esegua anche il dosaggio degli anticorpi anti VCA ed anti EBNA per escludere una mononucleosi clinicamente silente e quelli per il CMV.

Escluse cause infettive, tenga conto che non è raro riscontrare un movimento delle Transaminasi per motivi dei quali non si verrà mai a conoscenza.
Le stesse andranno ovviamente ricontrollate per verificare la loro normalizzazione.

Mi faccia sapere, se vuole.

Cari saluti,
Dr. Caldarola.

[#2] dopo  
Utente 400XXX

Buongiorno,
La ringrazio per la risposta veloce, ci sono rimasto male perché sono molto attento e questa cosa mi ha lasciato un pó col morale a terra, sopratutto dopo aver letto di Epatiti e altre cose gravi.

Ho fatto la Mononucleosi 6 /7 anni fa e ho il vaccino sull epatite B. Peró faró questa ecografia e questi esami da lei consigliati sperando non sia grave. Allora mi faró sentire entro 2 settimane con aggiornamenti. Nel frattempo continueró ad allenarmi senza esagerare e avere un controllo sul cibo più severo.

Cordiali saluti,
Grazie

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Buonasera,
se ha fatto il vaccino per HBV e la Mononucleosi ha un pensiero in meno.
Voleva un parere qualificato o un "non è nulla sia tranquillo"?
E poi quali sarebbero le malattie gravi?
Il CMV che infetta il 90% degli Italiani?
Una Ecografia epatica o addominale?

L'HCV in una ipertransaminasemia va sempre escluso.

Attendo sue, se vorrà.

Cari saluti,
Dr. Caldarola