Utente 209XXX
Buongiorno cari Dottori,

grazie per il vostro utile e prezioso servizio.
Da 2/3 anni ho linfonodi reattivi sottomandibolari e sovraclaveari, da ecografie effettuate risultato essere di tipo reattivo.. ma sono sempre li..
E' normale che non si sgonfino?

Grazie molte.

[#1] dopo  
Dr. Livio Bottiglieri

24% attività
4% attualità
12% socialità
GENOVA (GE)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2016
Gentile Utente,
dovrebbe essere più specifico.
Innanzitutto, due anni sono diversi da tre; ha scritto "da ecografie" per cui presumo che siano più di una.
Sono state fatte per quale motivo? Quali sintomi? Sospetti? La reattività è bilaterale? La reattività riguarda sempre gli stessi linfonodi o si alternano?
Sarebbe necessario conoscere precisamente le caratteristiche dei linfonodi interessati.
In più, è proprio sicura che siano lì sempre identici da due o tre anni o, magari, si "gonfiano e sgonfiano" periodicamente?
Usa creme o prodotti particolari in quella parte del corpo?
Ha segni sulla pelle? Follicoliti? Frequenti ustioni da sole/lampade abbronzanti? Depilazioni? Possibilità di herpes zooster? Infezioni o riacutizzazioni da herpes virus (CMV, EBV)?

Come potrà comprendere, una valutazione accurata non può prescindere da una visita e da una corretta anamnesi, di cui le domande specificate costituiscono solo una parte.

In linea di massima, è possibile affermare che linfonodi di tipo "reattivo", hanno caratteri di benignità quindi bisogna concentrarsi sulla possibile infezione. Avendo caratteri di benignità, la situazione non dovrebbe presentare caratteri di gravità. Spesso, una infezione, specie se reiterata (per esempio a causa di depilazioni o uso di prodotti cosmetici aggressivi) può produrre linfoadenomegalie piuttosto durature (anche anni).
Il tutto andrebbe valutato di concerto con alcune analisi ematochimiche.
Si affidi al Suo medico e stia tranquilla; certe patologie più gravi non passerebbero inosservate (in primis agli occhi di chi Le ha fatto l'ecografia).

Saluti,
Livio Bottiglieri
Livio Bottiglieri, M.D., Post-Grad.,
Medico Chirurgo, Specialista in Patologia Clinica
www.medicinaedoctor.net