Utente 101XXX
buon giorno. la settimana scorsa mio padre ha ritirato gli esami del sangue ed ha riscontrato i valori sotto elencati fuori dalla norma. premetto che mio papà ha 76 anni, e' un fumatore, gode di una buona salute.

LINFOCITI 52.7 (15-49.4)
GRANULOC. NEUTROFILI 39.3 (40-78.3)
LINFOCITI CONTA ASS. 5.87 (0.91-3.91)
GLOBULI BIANCHI 11.1 (4.1-12.1)
GLOBULI ROSSI 5.2 (4.18-6.25)
OSSERVATE RARE OMBRE DI GUMPRECHT
LIEVISSIMA BANDA IN POSIZIONE GAMMA


volevo chiedere gentilmente se e' il caso di allarmarsi e eseguire analisi piu approfondite.

ringrazio anticipatamente per la risposta


cordiali saluti


[#1]  
20563

Cancellato nel 2010
Si sieda.

Guardi che non e' niente, e' una cosa benigna.

Suo papa' probabilmente ha una leucemia linfocitica cronica, che nonostante il nome e' una situazione tranquilla, che spesso non richiede terapia e che si associa a una diagnosi di molti anni di vita normale.

Detto questo, e' senz'altro opportuna una visita ematologica almeno con tipizzazione linfocitaria.



[#2] dopo  
Utente 101XXX

La ringrazio sentitamente per la risposta.
Da profano mi ero gia ducumentato sull'eventualità della malattia da lei prospettata.
Ho letto diversi articoli sul LLC, e nonostante si parli di situazione benigna comunque porta ad un epilogo che per altro e' stimato in >10 anni. ma solo stimato.
sicuramente farò fare a mio papà una visita ematologica come da lei proposto....ma non posso nascondere la mia preoccupazione.

[#3]  
20563

Cancellato nel 2010
La prognosi puo' andare da 5 a 20 anni, a seconda della aggressivita' d'esordio, di altre malattie concomitanti, ecc. Per essere una leucemia e' benigna, certo non e' un raffreddore.

Ma ripeto, la diagnosi va posta dall'ematologo dal vivo.






[#4] dopo  
Utente 101XXX

Sempre gentile.
a questo punto però, fermo restando sempre la diagnosi da parte di un ematologo, mi sorge una domanda per altro lecita. si può intervenire nel caso diventi aggressiva?

un grazie anticipato

[#5]  
20563

Cancellato nel 2010
No, se diventa aggressiva (tipo Richter) significa per definizione che non risponde piu' e in sei mesi lo perdiamo.

Ma cominciare a pensare alle complicazioni prima ancora di avere la diagnosi e almeno una tipizzazione linfocitaria significa farsi male da soli.

Un esordio cosi' tardivo suggerisce che sara' una forma torpida.


[#6] dopo  
Utente 101XXX

La ringrazio per la sua franchezza e la sua professionalità dimostrata.