Petecchie?

Buonasera...
Vorrei un parere...
Circa un mese fa, senza nessun motivo...mi è comparso un enorme livido sulla coscia, che all'inizio sembravano delle vene esplose, verdi... poi nei giorni seguenti è diventato un grosso livido, che è scomparso in circa 10 giorni.

E avevo dolori alle gambe con sensazione di gonfiore sul livido... da premettere che il dolore alle gambe era presente già da un po' dalla positiva del covid...e ad oggi sono due mesi negativa...
Comunque, la sera stessa, mi sono recata in ps... mi hanno guardata dicendo che non era niente di che, magari capillari fragili o uno strappo muscolare...
Nei giorni seguenti ho effettuato un ecodoppler che risultava tutto normale, solo l'infiammazione sull ematoma... la situazione dolore gambe e lividi stava migliorando fino ad oggi...in quanto mi sono svegliata con dei punti rossi-viola tra l'ascella e il braccio... Sembra un urto, ma non ricordo di aver sbattuto... sono molto ipocondriaca, e il mio pensiero ricade sempre sulla leucemia... mi dareste un parere, per favore?
Ho eseguito esami del sangue 7 mesi fa, tutto normale... A breve li rifarò, anche se ho molto ansia di sapere i risultati...
Grazie mille...vi auguro una buona serata
[#1]
Dr. Vincenzo Favale Ematologo 8 1
Per approfondire il quadro le consiglio di eseguire Emocromo con formula, PT, PTT, Fibrinogeno, SGOT, SGPT e GammaGT.

Dr. Vincenzo Favale

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio