Utente 129XXX
Ansia, dap, tremori continui interni e risvegli notturni possoni essere causati dal tsh alto? Ho rifatto per la terza volta dall'inizio dell'anno gli ormoni tiroide e anticorpi e se a luglio il tsh era 5,200 su un max di 5,600 ora è 7,170.
Ho fatto l'ecografia tiroidea a fine aprile ed era normale, come tutte le altre volte che l'ho fatta in 15 anni di ansia.
Martedì farò una visita endocrinologa, però volevo sapere se con questo nuovo valore del tsh porta tachicardia, tremore e dap perchè per il resto mi sento bene, ho fatto la visita agonistica a luglio e mi hanno detto che sono in forma e che appena curerò la tiroide mi sentirò molto meglio.
Nel 2012 avendo questo tremore di gambe e pressione alta spesso (che però è sparita quando ho iniziato a fare la scuola serale a settembre 2013, in quei mesi di scuola sono stato molto bene) ho fatto holter pressorio, catecolamine urinarie e ecografia reni e surreni e il cardiologo mi ha detto che era tutto ok.
Spero che sia la tiroide a darmi questi tremori, questo nervosismo innaturlae che sfocia in dap molto disturbanti. grazie

[#1] dopo  
Dr.ssa Alessia Sagazio

28% attività
0% attualità
12% socialità
CIVITANOVA MARCHE (MC)
SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP)
ROSETO DEGLI ABRUZZI (TE)
ANCONA (AN)
PESCARA (PE)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2014
Prenota una visita specialistica
Gentile utente l endocrinologo di fiducia le spiegherà che il valore da lei indicato di tsh non determina nessun sintomo clinico. È infatti indice di ipotiroidismo subclinico quindi asintomatico. È necessaria valutazione clinica per darle altre informazioni. Saluti
Dr. Alessia  Sagazio
Specialista in Endocrinologia e Malattie del Metabolismo
Pescara Teramo Ascoli Piceno Macerata Ancona

[#2] dopo  
Utente 129XXX

Su richiesta del mio medico di famiglia (che è pure endocrinologo) ho fatto una visita endocrinologa e vedendo le analisi mi hanno dato il tirosint 25.
Il mio medico si è molto arrabbiato perchè lo scopo della visita era quella di capire perchè ho questo tsh alto mentre t3, t4 e gli anticorpi sono tutti nella norma e pure l'ecogragia è ottima.
Non vorrebbe darmi l'ormone per via degli effetti collaterali (da quanto ho visto anche voi professionisti vi dividete in chi è favorevole e chi è contrario sostituendolo con la cosiddetta tiroide secca) e poi di solito s'incomincia a dare se il tsh ha un valore di 10 (parole sue).
I tremori li ho da più di 2 anni, sono ansioso da 15 e ho sempre fatto controllare la tiroide che funzionava bene.
Come scritto sopra non è possibile che a scuola stavo benissimo (scomparivano tremori a ansia) mentre fuori ero più sensibile, non ha senso se fosse colpa di un ormone, almeno credo.
Oggi ritorno dal mio medico e informo il mio neurologo ma non pensavo che la terapia per la tiroide fosse così complessa.
Grazie per la risposta

[#3] dopo  
Utente 129XXX

In data 25/11 ho fatto un'altra visita endocrinologa da un noto professore da tutti stimato della mia regione e dopo una bella visita mi ha detto di aspettare 3 mesi e poi ripetere le analisi del tsh visto che anticorpi ed ecografia sono normali.
Scrivo quanto riportato:
"Non vi è stretta necessità di iniziare la terapia con L-tiroxina; si potrebbe aspettare ed eseguire nuovo controllo del valore di tsh fra 3 mesi e se in tale occasione il dato viene confermato o tende ad aumentare, si potrà iniziare L-tiroxina alla dose di 50 ug al dì.
Ho raccomandato di ridurre peso di circa 4/5 kg seguendo uno stile di vita adeguato"
Diagnosi: Ipotiroidsimo subclinico e sindrome ansiona

Detto questo il neurologo mi ha detto di prendere lo stesso lo xanax da 1mg 2 volte al giorno e di riprendere l'Entact 20 mg con dose di 10 gocce al giorno per 2 mesi.
In questo momento sono a dieta, mangio quello che mi è stato detto ma ho da 3 giorni le orecchie tappate e sull'orecchio destro un leggero dolore interno e un ronzio, è la tiroide? Ho anche i battiti leggermente diminuiti attorno ai 50, non tutti i giorni ma li percepisco però la pressione è normale.
La settimana scorsa ho avuto una giornata dove ero confuso di testa e i battiti erano bassi, sono uscito per distrarmi ma mi sono spaventato per l'aumento dei battiti dovuto al freddo e con lo sbalzo termico di casa sono andato in panico e sono stato portato al ps ma non avevo più pressione bassa o testa leggera.....

Secondo voi devo curarmi l'ansia e apsettare 3 mesi o dire al professore queste novità e curarmi da subito?

vi prego rispondetemi!