Utente
salve,
sono un ragazzo di 27 anni,non fumo,non bevo alcol ne caffe...
Il mio problema orami nn lo riesco piu a controllare.Sono 2 anni e emzzo che soffro di nausea,spesso mi e' difficile mangiare,e anche quando mangio poco non riesco a digerire bene.Circa 2 anni fa andai dal gastroenterologo che mi fece fare varie analisi:emocromo completo,elicobatter feci,celiachia sangue,eco addome...usci tt nella norma,iputando il tuto al ''colon irritabile'' dicendo che e' colpa dello stress(??!!??!).Mi fece fre una cura cn valpinax e tubes colon...nessun miglioramento...ritornai dopo la terapia...dicendo che nn avevo avuto miglioramenti...me l'ha prolungata....
Il tempo e' passato,sperando in una guarigione spontanea,ma questa a distanza di 2 anni nn e' mai arrivata.Gentilmente,mi potreste dire cosa potrebbe eessere e come potrei muovermi??Dovrei effettuare una gastroscopia???Vorrei ricordare che ho avuto un calo ponderale di circa 5-6 kili,quando finisco di mangiare spesso ho delle eruttazioni e sono diventato molto stitico,le feci spesso le ristrovo ricoperte di una mucosa gialla...
Spero che mi poassiate aiutare...vi ringrazio

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Ha fatto già degli accertamenti risultati negativi. Si faccia prescrivere un procinetico,tipo domperidone. Comunque, il sintomo protrebbe essere collegato alla sindrome dell'intestino irritabile.

Saluti
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
salve dott,
usai per un mese il domperidone,ma nn arrivai a risolvere niente.Lei cosa mi consiglia una gastoscopia o una colonscopia?Purtroppo avendo problemi a digerire,sto saltando molti allenamenti,dato che la nausea mi mette ko...di conseguenza a volte,non mangiando,non ho forze...quindi devo trovare una soluzine a questo problema...che sembra nn arrivare e nel frattempo ho perso pure 5 kili.Cosa potrebbe essere utile,una gastroscopia o una colonscopia,visto il muco giallo evidente nelle feci...penso sia simtomo di infiammazione...
grazie

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Sicuramente la gastroscopia !
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
grazie,come prevedevo...invece la colicisti potrebbe anche essa essere cuasa di una dei suddetti sintomi?

[#5] dopo  
Utente
mi chiedo se la nausea puo essere un sintomo del colon...e se avendo molto muco nelle feci(giallo)puo essere sintomo di colon infiammato ormai da 2 anni e' utile fare una colonscopia....quindi colon e gastro dovrei fare????

[#6]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non ha sintomi da consigliare una colonscopia e la colecisti non può essere chiamata in causa (ecografia addome negativa).

Saluti
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#7] dopo  
Utente
la sostanza gelatinosa/musosa gialla he accompagna le feci nn e' sintomo di infiammazione del colon??

[#8]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Può essere una normale secrezione nel colon irritabile.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#9] dopo  
Utente
save dottore,
ne approfitto per dirle 2 cose,la prima e' che prenotando la gastroscopia(Napoli)nel piu grandi ospedali pubblici della regione,nessuna mi vuole eseguire la sedazione dicendo che altrimenti costerebbe troppo!!!Non e' strano????(che vergogna)...
La seconda e' che da circa una settimana ho anche la sensazione di contrazione dell'orifizio anale,una strana senzazione che spesso nn mi fa dormire,come se c fosse qualcosa pure all'interno...cosa potrebbe essere emorroidi??non ne ho mai sofferto...
grazie

[#10]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
E' sempre il colon irritabile !
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#11] dopo  
Utente
salve dottore,ho fatto una gastro nasale da cui non e' uscito niente,nulla....nemmeno una gastrite o un reflusso...ma ho 2 dubbi...e' possibile che l anasale limiti l'accuratezza dell'esame???Inoltre non mi e' stata effettuata la biopsia e l'esam e' durato veramente poko 2 minuti...e' possibile sbagliare una diagnosi?Se ho l'elicobateer piroli si puo vedere solo cn la biopsia oppure viene fatta solo in casi di ulcrazioni provocate dal batterio stesso??

[#12]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
L'endoscopia per via nasale è un esame accurato e la ricerca dell'Helicobacter solitamente viene fatta in caso di lesioni.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#13] dopo  
Utente
capisco,quindi a cosa poterbbe essere attribuito questa pesantezza d stomaco.....cosa potrei usare,ce mi consiglia la citrosodina chi un procinetico..e' giusto?
Un ultima cosa..metre facevo le'same sentivo un infermiere che diceva che con al nasele n e' possibile vedere se ce ernia iatale e' vero??grazie e la ringrazio anticipatamente

[#14]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
I farmaci vanno prescritti dal suo medico e l'endoscopia nasale ha la stessa accuratezza diagnostica di quella tradizionale.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#15] dopo  
Utente
Capisco..allora ritorneo dal mio primo gastroenterologo.Scusi dottore ma il gastroscopio che hanno usato e' da 4,1mm...per caso e' quello pediatico?Perche hanno cambiato lo strumento...sono solo curiosita'..grazie!