x

x

Il mio medico mi ha detto

Buon pomeriggio ho bisogno di un vostro parere, qualche mese fa ho riscontrato un leggero aumento della bilirubina dopo qualche mese ho ripetuto le analisi e la bilirubina era aumentata ancora, dopo aver visto che sia le transaminasi che altri valori come colesterolo e trigliceridi risultavano nella norma il mio medico di famiglia ha detto che era la sindrome di gilbert, io volevo fare un'ecografia perchè avvolte sento dolore sotto l'ultima costola a destra ma il mio medico mi ha detto di no che era semplicemente la sindrome di gilbert. A distanza di un mese il dolore è aumentato ed è più frequente, è comunque un dolore sopportabile solo che io sono preoccupata. inoltre ho sempre la nausea che avvolte si attenua se mangio qualche cosa. Vi volevo chiedere se secondo voi dovrei fare qualche altro esame oppure come dice il mio medico di famiglia non fare nulla? vi ringrazio in anticipo cordiali saluti.
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69.9k 2.2k 88

I dati di laboratorio fanno realmente pensare ad una sindrome di Gilbert e dubito che il dolore che lei riferisce possa essere legato al fegato. Sotto la costola a desta c'è la flessura del colon ed a volte, la sua distensione da parte del gas intestinale, può dare un certo risentimento. Condivido con il suo medico che al momento non c'è indicazione ad un'ecografia, a meno che il disturbo non aumenti e/o assuma i caratteri della colica.


https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/57-la-sindrome-di-gilbert.html


Un cordiale saluto



.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (La Madonnina), Roma (Villa Benedetta) Calabria (Reggio-Crotone)
www.endoscopiadigestiva

[#2]
dopo
Attivo dal 2011 al 2012
Ex utente
La ringrazio, cordiali saluti.