Test intolleranza lattulosio

Buonasera dottori, volevo chiedervi delle informazioni riguardanti le prove d'intolleranza al lattulosio. Il mese scorso ho fatto le prove d'intolleranza al lattosio e sono risultata positiva. Lì in ospedale un infermiere mi ha consigliato di fare anche quelle al lattulosio, però per questioni di tempo non ho avuto modo di approfondire il discorso. Mi chiedevo, è importante sottoporsi anche a quest'altro esame? Normalmente in quali alimenti o prodotti si trova il lattulosio? E' possibile non essere intolleranti al lattulosio pur essendolo al lattosio? Ritenete necessario sottoporsi a queso test?
Grazie dell'attenzione e grazie anticipatamente per gli eventuali chiarimenti.
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71k 2.2k 74
Gentilissima,

il test al lattulosio viene eseguito per indagare il tempo di transito oro-cecale o l'eventuale presenza di una sindrome da contaminazione batterica del tenue: i microrganismi del colon risalgono nel tratto terminale del tenue e lo colonizzano, interferendo con l'assorbimento dei nutrienti e determinando gonfiore addominale e disturbi dell'alvo. Bisogna quindi che sia il suo medico se, in base ai suoi sintomi sia necessario tale secondo test dopo avere eseguito il test al lattosio che ha rilevato l'intollerabza a tale zucchero (per la mancanza dell'enzima lattasi).

Un cordiale saluto




Dr Felice Cosentino Gastroenterologo Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Reggio Calabria (Clinica Villa Sant’Anna)

L'allergia alimentare è una reazione eccessiva e immediata scatenata dal sistema immunitario verso un alimento: come si manifestano e quali sono i cibi responsabili.

Leggi tutto