Utente 108XXX
Salve , sono un ragazzo di 27 anni è adesso mi trovo in una situazione che mi preoccupa tantissimo. Tutto è iniziato 3 settimane fa quando x dolori alla schiena e del mal di testa ho cominciato ad assumere per circa 4-5 giorni il farmaco OKI anche a stomaco vuoto e x 1 o 2 giorni anche 2 volte al giorno (ho letto che OKI fa parte della categoria del Aulin). Dopo il 5 giorno che stavo meglio naturalmente ho smesso di prendere quel farmaco , però il giorno dopo ho cominciato ad avere bruciori allo stomaco e a fare delle urine più scure del solito. Ce stato un giorno (4 giorni da quando ho cominciato a fare le urine piu scure) che avevo dei forti dolori allo stomaco e al'l intestino. Allora ho deciso di andare dal mio medico, che controllandomi ha notato che oltre ad avere l'intestino molto teso , avevo pure il fegato leggermente ingrossato. Allora il giorno dopo mi ha fatto fare le analisi del sangue. Ecco a questo punto sono andato in panico , avevo tutti i valori buoni anche quelle delle urine( che prendendo degli antibiotici le urnie sono tornate di colore normale e tutt'ora è cosi) tranne quelle delle P-ALT(396) e Gamma (164). Questi valori sono altissimi e sono in preoccupatissimo. Il mio Dott. mi ha detto che potrebbe essere dovuto al alcol dicendo che forse il mio fegato è diventato super sensibile al alcol o nei casi peggiori può essere un epatite. Ieri ho fatto altri analisi del sangue più specifici per il fegato e domani ho un ecografia sempre per il fegato. Ma la mia domanda è se è un epatite come ho fatto a prenderla? Non dovrei avere il vaccino contro l'epatite B ? Io ho dei dubbi che tutti quei OKI che ho preso mi abbiano danneggiato lo stomaco e il fegato. Ma deve trattarsi per forza di epatite? Rischio di morire? Poi è da 3 giorni che continua a darmi fastidio lo stomaco e ho notato oggi di avere un parte superficiale della lingua gialla, è dovuto al fegato danneggiato? Vi prego datemi qualche consiglio. Ho troppa a paura!

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo,

non rischia di morire .... Attenda l'ecografia ed assuma qualche gastroprotettore per lo stomaco. I disturbi che accusa allo stomaco molto probabilmente sono legati all'antiinfiammatorio e per questo c'è necessità di assumere qualche protezione. Con l'esito dell'ecografia il suo medico saprà consigliarla ed indirizzarla al meglio per il problema del fegato.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
A meno che non siano inclusi negli esami che farà:
può riportare i valori emocromocitometrici e di bilirubina totale e frazionata?
Quale è il colore della sua urina?


Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#3] dopo  
Utente 108XXX

Gentile Dott,
Allora la Bilirubina è a 0,00 mg/dl Assente
Negli Esami mi hanno scritto colore Urina :Giallo Limpido.
Stammattina non avendo bevuto tanto lo fatta di un giallo piu verso arrancione ma normlamente quando bevo e in questi giorni bevo tanta acqua la faccio giallina e spesso verso giallo bianco.

Le scrivo l'esame delle urnie complete

Ph 6,00
Glicosio Assente
Proteine 5
Emoglobina 0,00 Assente
Corpi Chetonici 10,00
Bilirubina 0,00 Assente
Urobilinogeno 2,00 (questi sono alti)
Nitriti Assenti
Peso Specifico 1 010

Esame Microscopico del Sedimento : Nulla da Segnalare

I Valori emocromocitometrici sono compresi in quelli che ho scritto qui sopra?

Saluti e grazie!

[#4]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Caro ragazzo,
ora, con maggiori dati a mia disposizione,
le esplicito alcune sue frasi che mi hanno più colpito:

<<bruciori allo stomaco e a fare delle urine più scure del solito>>

<<Il mio Dott. mi ha detto che potrebbe essere dovuto al alcol dicendo che forse il mio fegato è diventato super sensibile al alcol>>

<<Non dovrei avere il vaccino contro l'epatite B ?>>

Pertanto le chiedo:
- se ha effettuato il vaccino per l'Epatite B,
- se fa uso abituale di alcool,
- se ritiene di essere soggetto a rischio (per vari motivi).

Gli esami che mi fornisce sono relativi alle sue urine (non c'è l'emocromo), ma mi permettono già alcune riflessioni:

- Le reazioni avverse riscontrate con le formulazioni orali di OKi, sono tutte molto rare (incidenza <1/10.000). Sono stati segnalati casi di aumento degli enzimi epatici ed epatite.

- le concentrazioni di urobilinogeno superiori a 2,0 mg/dl (35 micromol/l) sono da considerarsi patologiche.

Si può dedurre (ipertransamminasemia marcata) che verosimilmente un danno epatico ci sia stato (o c'è ancora?) ==>
bisogna approfondire (lo specialista è il gastroenterologo).

Esegua gli esami, sotto la guida del suo medico o di chi riterrà,
e se lo riterrà ci aggiorni pure.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#5] dopo  
Utente 108XXX

Gentili Dottori
Vi volevo chiedere , se la lingua gialla che ho (parte centrale della lingua fino in fondo) è dovuto dagli antibiotici , dallo stomaco o pure dal fegato?

[#6]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Caro ragazzo,
è un'altra manifestazione del quadro di cui stiamo discutendo.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#7] dopo  
Utente 108XXX

Ma nel caso se dovessi avere qualche epatite come mi devo comportare e come sono le vie di guarigione? Cioè cosa mi dovrei aspettare?
Sono molto preoccupato. Si riesce a risistemare il fegato?

[#8]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Credo che la lingua gialla sia l'ultimo dei problemi. Ad ogni modo ciò potrebbe essere legato (oltre alla questione epatica) anche ad una scarsa idratazione ed igiene locale. Beva più liquidi e pulisca la lingua con lo spazzolino.

Saluti

Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#9]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Caro ragazzo,
credo per prima cosa di doverla invitare, nel suo interesse,
a dare le risposte ai quesiti che le ho posto.

Per quanto riguarda le sue ultime domande esse sono premature,
non avendo ancora completato un percorso diagnostico.

Prego
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#10] dopo  
Utente 108XXX

Pertanto le chiedo:
- se ha effettuato il vaccino per l'Epatite B,
Io personalmente non lo so , però mio fratello piu grande mi ha detto che lo abbiamo fatto tutti 3 fratelli all'età di 12 -13 anni.

- se fa uso abituale di alcool,
Non faccio uso abitudinale di alcol però a settembre del 2011 ad una cena tra amici ho bevuto fino a (scusate il termine) vomitare per circa 2 ore di fila , e poi occasionalmente quando bevevo , bevevo abbastanza. Ultimamente a dire la verità avevo diminuito di bere alcolici perche quando gli bevevo mi veniva la nausea e facevo fattica a bere anche una birra.

- se ritiene di essere soggetto a rischio (per vari motivi).
No , non ho rapporti sessuali occasionali. Da 2 anni convivo con la mia ragazza e con lei ho solo rapporti con protezione. Non mi sono mai drogato. etc Quindi non ritengo di essere un soggetto a rischio.

Spero che ho risposto bene alle sue domande.

saluti e grazie

[#11]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Ora va meglio.

1 - i markers sierologici dell'epatite sveleranno se lei (che non lo sa) è stato vaccinato e (insieme al resto) se ha un quadro epatitico in atto;

2 e 3 - molto meglio così.

Non resta che aspettare il completamento delle indagini.

Saluti ed auguroni
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#12] dopo  
Utente 108XXX

Gentile Dottore,
la ringrazio tantissimo per il suo tempo e per tutte le risposte che mi ha dato.
Anche se sono molto preoccupato cerco di stare tranquillo. Pero a questo punto mi aspetto i risultati positivi ad un virus epatico. Se è quello il caso sperò di poter guarire.
Domani le aggiorno riguardo al ecografia che farò al fegato.

Grazie ancora e saluti!

[#13]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Molto bene.

Attendo sue.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#14] dopo  
Utente 108XXX

Buon Giorno Dottore ,
le scrivo qui sotto i risultati dell' ecografia effettuata giovedì e le analisi del sangue effettuate martedì.

Ecografia:

Al controllo odierno si rileva:
Buon Giorno Dottore ,
le scrivo qui sotto i risultati dell' ecografia effettuata giovedì e le analisi del sangue effettuate martedì.

Ecografia:

Al controllo odierno si rileva:
Fegato modicamente ingrossato ad angoli arrotondati e struttura omogenea.
Non lesioni focali.
Regolari le vene sovraepatiche.
Colecisti bene distesa a pareti regolari: non calcoli.
Non dilatazione delle vie biliari intra epatiche.
Regolare l'asse portale
Epatocoledoco di regolare decorso e calibro.
Pancreas di regolare dimensione e struttura.
Milza lievemente ingrossata con diametro logitudinale bipolare di 12,4 cm a struttura finemente disomogenea.
Reni in sede,regolari per morfologia,dimensioni,profili e struttura.
Corticali renali di regolare spessore.
Non Calcoli.
Non dilatazione delle cavità escretrici.
Aorta addominale di regolare decorso e calibro a pareti regolari.
Non Adenopatie a sede epigastica e lombo aortica.
Non versamento libero di addome.

Al controllo ecografico del collo si rilevano numerosi linfonodi ingrossati specie a sede sottomandibolare del diametro sino a 27mm. di aspetto begnino con centro germinativo e basso indice di profondità.

[#15] dopo  
Utente 108XXX

Secondo il Dottore che mi ha fatto l ecografia ,si tratta di mononucleosi.

Analisi del sangue ( scrivo solo i valori ancora alti) quelli tra () sono i valori di 1 settimana fa. Le nuove analisi effettuate ci sono dei valori piu specifici per le epatiti e del fegato.

Leucociti 6,87 (11,93)
Linfociti 4,2 ( 9,0)

P-ALP 151
P-Billirubina totale 21
P-AST 181
P-ALT 417 (396)
P-GAMMAGT 102 (164)

GAMMA 17,7

S-HBsAg Negativo
S-HBsAb >1000
S-Ab anti HCV Negativo

[#16]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Al volo e per tranquillizzarla non ci solno lesioni di rilievo all'ecografia non uno stato di edema del fegato ed un lieve ingrandimento della milza che ci starebbero con una reazione epatitica.

Saluti

Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#17] dopo  
Utente 108XXX

Grazie mille Dr. Felice.
Volevo anche chiedere perche sono un po confuso con i valori del P-Alp .
I miei sono di 151 mentre i valori di riferimento vanno da 50 a 130. Però ho letto piu di una volta che negli adulti è considerato da 50 a 170. (io ho 27 anni). Quindi non riesco a capire se i miei valori sono alti o pure no.

Grazie e saluti!

[#18]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Carissimo utente
l'ecografia denota un'epatopatia con splenomegalia (milza ingrossata),
il tutto avvalorato dall'ipertransaminasemia (> AST ed ALT, lieve rialzo ALP).

Lei dice
<<Secondo il Dottore che mi ha fatto l ecografia ,si tratta di mononucleosi.>>
ed in effetti l'ipotesi è molto suggestiva, infatti lei dice
<<Al controllo ecografico del collo si rilevano numerosi linfonodi ingrossati>>.

Motivo per cui le consiglio di effettuare (visto che non li riporta) gli esami diagnostici per la Mononucleosi.
La diagnosi certa si ottiene verificando presenza di anticorpi al virus di Epstein-Barr.


Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#19] dopo  
Utente 108XXX

Gentile Dr. Francesco
Giovedì quando andrò dal mio medico gli dirò di farmi fare gli esami EpB.

Grazie e saluti

[#20]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Buona serata a lei.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#21] dopo  
Utente 108XXX

Buona sera ,
La mia dottoressa oltre a farmi fare gli analisi per la mononucleosi

EBV
Herpes virus ab fc
Citomegalovirus ab (anticorpi)

Ipertransamina.

In piu non so per quale motivo insiste di farmi vedere da un epatologa (Prof. Giovanna fattovich) mi potete spiegare il motivo per la quale lei insiste di mandarmi li? Oltre a vedere che sono negativo alle epatite.

Grazie e Saluti

[#22]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Nella replica #18 avevo scritto che
l'ecografia denota un'epatopatia con splenomegalia (milza ingrossata),
il tutto avvalorato dall'ipertransaminasemia (> AST ed ALT, lieve rialzo ALP).

Credo sia questo il motivo del consiglio di visita epatologica.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#23] dopo  
Utente 108XXX

Gentile Dr. Francesco ,
ma i valori della ipertransaminasemia non posso essere alzati dalla mononucleosi? Perche se nei prossimi analisi dovessi essere positivo alla mononucleosi dovrei fare sempre la visita dal epatologo?

grazie e saluti.

[#24]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Quale che che sia il motivo di danno al fegato
il medico che cura il fegato è l'epatologo.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#25] dopo  
Utente 108XXX

An ho capito. Quindi sarà lei di preciso a dirmi il perchè dei miei valori alti del fegato.

La Ringrazio gentile Dr Francesco per il il suo tempo, appena ho dei aggiornamenti le scrivo.

Saluti e Buona serata.

[#26]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Molto bene.

Arrisentirci
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#27] dopo  
Utente 108XXX

Buon Giorno,
mi sono finalmente arrivati gli esami e io fisicamente mi sento molto meglio.
Mi può scrivere di preciso che significa.

Sierologia:

S.Ab anti CMV IgG 0,2 Negativo

S.Ab anti CMV IgM 0,5 Negativo

S.Ab anti-EBV NA IgG 0,8 Negativo

S.Ab anti-EBV VCA IgG 3,6 Positivo

S.Ab anti-EBV VCA IgM 1,5 Positivo

S.Ab anti-HSV IgG Positivo

S.Ab anti-HSV Igm Negativo

Per qualche motivo la mia dottoressa non mi ha incluso gli esami riguardo al GAMMAGT P-ALT etc.

Saluti e grazie

[#28]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Significa che in passato ha avuto contatti con il virus della Mononucleosi e con l'Herpes Simplex.

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it