x

x

Esofagogastroduodenoscopia

Gonfiore addominale, difficoltà a digerire, reflusso gastrico? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Salve, stamattina ho fatto l'esame in oggetto e sono molto preoccupata.
Riporto la diagnosi:

Esofago di calibro regolare con normale aspetto della mucosa. Cardias in sede con linea Z irregolare, apparentemente continente.
Stomaco regolare con normale peristalsi; l'ago mucoso chiaro. Pareti elastiche con pliche normodistensibili all'insufflazione gassosa ricoperte da mucosa normale al fondo ed al corpo; in antro la mucosa presenta aree di ipermia alternate ad altre di colore biancastro; si effettuano prelievi bioptici multipli anche per la ricerca morfologica dell'H.Pylori. Fondo ed angulus regolari. Piloro pervio.
Bulbo e seconda porzione duodenale nella norma.

CONCLUSIONI: Gastropatia dell'antro da definire istologicamente.

Mi potete dare spiegazioni piu dettagliate su quello che potrebbe uscire? Mi devo preoccupare?
[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
Gentile utente,
la descrizione potrebbe orientare per una gastropatia iperemica con note di atrofia, ma è meglio attendere la definizione istologica, non sembrerebbe in ogni caso la descrizione di una neoplasia se è questo che la preoccupa!

Saluti

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio