x

x

Ecografia epatica, analisi del sangue

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Non avendo possibilità questi giorni di andare dal mio medico di famiglia, vi chiedo gentilmente di analizzare nei limiti del possibile questi risultati.

Sono andato fare ecografia epatica ed analisi visto lo stile di vita sregolato che sto seguendo e visto anche che ho finito una cura con un principio attivo noto per la tua epatotossicità (duloxetina).

ECOGRAFIA EPATO-BILIARE E SPLENICA: Fegato modicamente aumentato di dimensioni lievemente iperecogeno come per fenomeni steatosici e con finissima disomogeneità ecostrutturale diffusa.
Normali le vene sovrapeatiche e le vie biliari.
Colecisti ipoecogena senza apprezzabili echi da riferire a calcoli.
Normale la morfologia dimensione ed ecostrtutura della milza.

VES
I ora: 10 (2-6)
II ora: 20 (2-10)
Trigliceridemia: 252 (40-145)

Protidogramma elettroforetico:
Albumina: 44,8 (45-60)
Globuline alfa 1: 4,1 (1,5-5)
Globuline alfa 2: 13,4 (7-13)
Globuline beta: 17,3 (9-14)
Globuline gamma: 20,4 (14-24)
Rapporto A/G: 0,8 (1.1-1.8)
Proteine totali: 6,9 (6-8)

gamma-GT: 102 (11-43)
TAS: 251 (50-250)

Esame emocromocitometrico, azotemia, glicemia, coleterolemia, colesterolo hdl, creatinemia, biliribubinemia, GOT, GPT, fosfatasi alcalina, PCR, transferrinemia, ferritina: nella norma.
[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
Nei limiti consentiti da questi dati essenziali emerge un'epatosteatosi (fegato grasso), con ipertrigliceridemia.
Urgono sicuramente correttivi dietetici in senso ipolipidico.

Cordialmente

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la risposta celerissima. Anche essendo nei limiti del normopeso, ritiene che andrebbe valutato un consulto con un dietologo?
[#3]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
Non ci sarebbe nulla di male,
personalmente lo consiglierei se ci fossero di mezzo dismetabolismi o difficoltà a correggere autonomamente la propria dieta.

Cordialmente
[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie ancora. Cordiali saluti.
[#5]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
Ci mancherebbe.

Auguroni

Conosci l' endometriosi? Scoprilo con il nostro test