Utente
Buongiorno ho 37 anni e una bambina di 2...da circa un anno o forse più soffro di dolori di stomaco che presentano i seguenti sintomi: buco dopo i pasti, nausea e a distanza di qualche ora sensazione di non avere digerito, il tutto accompagnato da frequente emissione d'aria dalla bocca.
Da circa due settimane sto facendo una cura con Gastroloc e mi sembra di stare meglio ma in momenti di nervosismo il dolore riappare. Il medico mi ha prescritto la gastoscopia ma ho il terrore di scoprire che sia qualcosa di più grave (un tumore) di una gastrite...
Ho tre domande: i miei sintomi possono essere ricondotti ad un tumore? potrebbe essere un fattore nervoso? Dopo quanto tempo si scopre un tumore? Sono molto ansiosa e soffro di attacchi di panico...uno dei miei amici è morto di tumore allo stomaco...sono terrorizzata...grazie mille

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

i suoi sintomi sono compatibili con un problema di svuotamento gastrico /gastrite, ma non sicuramente con un tumore. Non si allarmi e continui la terapia prescritta ( e si goda la sua bambina).

Mi tenga a sua disposizione.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie davvero dottore...quindi ritiene che non sia il caso di fare la gastroscopia?

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
La decisone se fare o meno la gastroscopia compete al suo medico. Quello che posso dirle è che non vedo i gli elementi per sospettare un tumore. La sua sintomatologia è compatibile con una patologia benigna (accentuata da uno stato ansiogeno).


Mi aggiorni

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
grazie mille la terrò informata...

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Molto bene, a risentirci.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore,
sono di nuovo alle prese con lo stomaco..
Anche questa volta buchi incredibili che quasi mi danno la sensazione di svenimento.
No sto prendendo farmaci per lo stomaco...l'uniche cose che prendo sono magensio e potassio per la pressione troppo bassa e lo psyllogel per l'intestino.
Possono essere causati da quello?
Oggi andrò dal medico..
Grazie in anticipo

[#7] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore,
sono di nuovo alle prese con lo stomaco..
Anche questa volta buchi incredibili che quasi mi danno la sensazione di svenimento.
No sto prendendo farmaci per lo stomaco...l'uniche cose che prendo sono magensio e potassio per la pressione troppo bassa e lo psyllogel per l'intestino.
Possono essere causati da quello?
Oggi andrò dal medico..
Grazie in anticipo

[#8]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
ha ripreso la terapia antisecretiva ?

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#9] dopo  
Utente
Buongiorno, mi scuso per il ritardo nella risposta ma ero fuori per lavoro.
Mi ha dato l'Omeprazolo e ho iniziato la cura da tre giorni.
Sembra leggermente migliorata ma il "buco" allo stomaco continua.
Quanto ci mette la cura a fare effetto?
Me l'ha prescritta per 14 gg.
Grazie mille

[#10]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Andrà quanche giorno di pazienza ......

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#11] dopo  
Utente
mi scuso sempre per il ritardo nella risposta ma il lavoro mi tiene distante..
Sono 8 giorni che seguo la cura prescritta ma anche oggi ho avuto forti bruciori accompagnati da forte nause e senso di malessere (quasi da svenire).
Ho chiamato il medico e dice di aggiungere il Peridon prima dei pasti oltre che Gaviscon tre volte al giorno.
Anche in questo momento ho un forte buco e ho appena finito di pranzare.
Può essere che la cura non ha ancora effetto? Quanto tempo deve passare prima di sentire i benefici della cura?
Grazie mille

[#12]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Adesso la terapia è più completa. Qualche giorno ancora ..

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#13] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore,
l'aggiorno sull'andamento dei miei sintomi e cura.
Oggi sono tornata dal medico in quanto ho terminato il ciclo dei 14 giorni con il Komezol. Mi ha consigliato di continuare la terapia per ulteriori 15 gg associata a Gaviscon e Peridon (che prendo da 5 giorni). I sintomi sembrano migliorati ma "la finta fame" rimane. A quest'ultima per altro si è aggiunta la voce. In certe ore della giornata divento afona e la mia voce sparisce (non del tutto).
Mi sto iniziando seriamente a preoccupare e l'idea di fare una gastroscopia e scoprire che c'è qualcosa di grave mi terrorizza.
La mia paura è giustificata? Nel senso...i miei sintomi possono essere ricondotti a patologie più gravi?
Grazie per la sua estrema gentilezza.

[#14]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
>> La mia paura è giustificata? Nel senso...i miei sintomi possono essere ricondotti a patologie più gravi? <<

Assolutamente no. Nulla da temere. Si tranquillizzi.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#15] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore,
intanto la ringrazio tantissimo per la sua gentilezza e disponibilità.
Il mio sotmaco continua ad avere i suoi buchi che talvolta confondo con la fame vera e propria.
Sto continuando la cura e sembra a giorni di stare meglio. Ho notato che la sensazione sopra descritta appare a distanza di 2/3 ore dai pasti, ha una durata di circa un'ora e poi sparisce per riprendere di nuovo (ma non sempre fortunatamente) dopo un nuovo pasto.
Continuo la cura ma quanto ci mette a fare effetto?
Grazie ancora

[#16]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Continui pure con la cura ed eventualmente aggiunga un antiacido per tali sensazioni.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#17] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore,
le invio l'aggionramento della mia situazione.
Questa mattina ho fatto gli esami del sangue compreso quello per individuare la presenza del Helicobacter Pylori.
Quelle geneirche sono perfette compreso l'emocromo...ho solo un pò il ferro sotto al minimo (58).
Per il batterio devo aspettare qualche giorno.
Il buco allo stomaco rimane ma sembra migliorare dopo l'assunzione di Gaviscon.
Quanto deve durare la cura? Quando inizierà a passare?
Grazie

[#18]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non è possibile dare un limite. Continui pure con l'antiacido al bisogno.

Saluti.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#19] dopo  
Utente
Buongiorno,
ho avuto l'esito degli esami e l'Helicobacter Pylori è negativo per fortuna.
Al bruciore e al buco si sono aggiunti i dolori di stomaco con sensazione di vomito..
Crede sia meglio fare una gastroscopia?

[#20]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Potrebbe anche eseguirla se il suo medico non è dell'idea di fare un altro ciclo con antisecretivi.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#21] dopo  
Utente
Grazie Dottore,
questa mattina mi sono svegliata con un dolore sordo allo stomaco. Mi sono alzata da letto, sono andata in bagno e ho provato ad infilarmi le dita in gola. E' uscita solo dell'aria e dopo circa 5 minuti sono stata meglio. Durante tutta questa fase avvertivo agitazione e sudorazione. Ora sto meglio ma è rimasta aria nella pancia, nello stomaco accompagnata dal solito "buco". Crede che tutta questa situazione possa essere causata da un fattore nervoso o stress eccessivo?
Oggi ho finito la terapia. Vorrei evitare la gastroscopia se non estremamente necessaria. ritiene sia urgente e necessario farla?
Grazie mille

[#22]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Come dicevo prima potrebbe continuate con altro ciclo di terapia oppure eseguire una gastroscopia (che non sarebbe, a questo punto, controindicata).


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#23] dopo  
Utente
Buongiorno,
ilmio stomaco sembra stare meglio ma si è aggiunto un altro sintomo fastidioso...mi sembra di avere qualcosa in gola...il classico nodo..va e viene...ma non ho difficoltà a deglutire...
Ho spesso aria ma il "buco" sembra sparito e il dolore non lo sento più...solo un pò di bruciore a seconda di quello che mangio.
La gastroscopia la vorrei evitare per il semplice fatto che stiamo cercando un altro bambino e non vorrei essere già in stato interessante...
Crede sia tutta una questione di ansia? Il fastidio in gola è da ricollegare allo stomaco?
Grazie

[#24]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Il nodo in gola potrebbe essere legato all'ansia, ma non si può escludere un reflusso.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#25] dopo  
Utente
Grazie dottore,
domani mattina ho l'appuntamento per una gastroscopia transnasale...ma ho una paura folle di scoprire brutte cose...

[#26]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Vada tranquilla e mi comunichi il risultato ( e le impressioni sulla gastroscopia transnasale).


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#27] dopo  
Utente
Grazie Dottore è il minimo che posso fare.
Al massimo dopo domani le farò sapere.
Grazie di nuovo

[#28] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore,
finalmente riesco a ripondere...
Ho fatto la gastroscopia transnasale ed è risultata una piccola ernia iatale.
Mi hanno dato un foglio con descritta l'alimentazione da seguire e i cibi da evitare.
Il mio stomaco continua ad avere forti bruciori e nausea ma a livello psicologico sono più tranquilla, conoscendo l'origine del problema.
Mi consiglia degli accorgimenti in più?
Per quanto concerne le impressioni sulla gastroscopia direi che sono assolutamente positive. Tolto un leggero fastidio (ma non dolore) al passaggio nella gola, posso dire che è assolutamente fattibile. Il fatto di non essere sedati e di non avere i connati di vomito fanno si che appena finito l'esame si possa fare una bella colazione e tornare a casa guidando la propria macchina. Io la consiglio a chiunque abbia bisogno di eseguire l'accertamento.
Grazie Dottore per la sua estrema disponibilità.
Le auguro buone vacanze.....

[#29]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Molto bene. La negatività dell'esame dovrebbe, quindi, tranquillizzarla. Ero certo che sarebbe rimasta soddisfatta dalla gastroscopia transnasale.

Buone vacanze anche a lei.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it