x

x

Dolori torace sbandamenti

Buongiorno, sono un ragazzo di 32 anni, è da circa 8 anni che ho dei problemi al torace e giramenti di testa, mi spiego… mi fa male il torace sx nella parte esterna per intenderci dall’ attaccatura della spalla passando affianco al pettorale e sotto allo stesso, questi dolori non prendono sempre tutta la zona … a volte è affianco al pettorale altre sotto….nei momenti piu gravi mi si irradia questa senzazione di dolore al braccio sinistro e ultimamente anche alla gamba sinistra… tutto cio unito anche a dei “giramenti”di testa , sbandamenti con perdita di lucidita….e son sempre fiacco.
Spesso cio accade quando sono in piedi e cammino… in pu quando accade continuo ad eruttare mi si gonfia la pancia e ho lo stimolo d’andare in bagno.
Nei periodi che sto peggio vado al bagno 3 o 4 volte al di e spesso le feci sono molle (nn dissenteria)
Oramai mi sto rovinando la vita in quanto nn riesco a far passeggiate sto male praticamente tutto il giorno.
Ovviamente ho fatto innumerevoli visite: per quel che concerne lo stomaco ho scoperto che ho ernia iatale gastrite e reflusso cronico che curo da anni con farmaci inibitore di pompa come l’ omeoprazen.
Ho fatto innumeroveli visite al cuore: eco – tomografia – sforzo – dopodamina ecc… ho il cuore con una onda anomala ma tutto ok mi dice il cardiologo.
Sono stato anche dallo psichiatra … negativo pure li
Neurologo e altri tutto negativo.
Negativo per tiroide e condotti sul collo
Negativo per cervicale
A breve faro un'altra gastroscopia perché questi sintomi si accentuano moltissimo dopo che ad esempio faccio delle cene con amici in cui magari esagero un po.

[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 27.1k 1k 13
Gentile amico, ha parlato con il gastroenterologo degli episodi di diarrea?
Lei è un tipo ansioso?
Sembrerebbe che i suoi sintomi siano molto somiglianti a quelli dell'intestino irritabile in un soggetto molto ansioso!
Contatti il suo medico per una visita!
Rimango a sua disposizione!
Cordiali saluti

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
grazie per la risposta, tempo addietro aveto chiesto se poteva trattarsi di colon irrititabile ma il dottore non sembrava propenso.
può il colon irritabile provocare dolore al torace?
inoltre faccio molta fatica a digerire, basta che esagero un pò nel mangiare che ci metto ore a digerire con eruttazioni e ovviamente con dolore al torace.
[#3]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 27.1k 1k 13
Il dolore toracico puó essere legato all'ansia o ad una ernia jatale.
La cosa migliore è una visita gastroenterologica!
Mi aggiorni se le fa piacere!
Cordialmente!
[#4]
dopo
Utente
Utente
questa mattina ho efettuato la gastroscopia :
a livello dell esofago distale sono presenti alcune erosioni longitudinali
Ridotta continenza cardiale e prolasso retrogrado di mucosa gastrica durante i conati di vomito.
Stomaco con plicatura regolare e mucosa rosea(biopsie in antro e nel corpo)
Piloro e duodeno regolari.
Conclusioni : esofagite distale erosiva di grado lieve, ridotta continenza e prolasso retrogrado intermittente di mucosa gastrica; istologia gastrica in corso.

nn penso che cio giustifichi le mie sintomalogie....
[#5]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 27.1k 1k 13
Come vede, anche a distanza, avevo individuato in modo abbastanza preciso il problema.
Questo quadro endoscopico giustifica il dolore toracico.
Per quanto riguarda gli sbandamenti potrebbero essere un effetto riflesso del dolore.
Veda se scompaiono appena iniziata la terapia per l'esofagite!
Mi aggiorni se le fa piacere!
Cordialmente!
[#6]
dopo
Utente
Utente
purtroppo la visita con il gastroenterologo è tra circa 2 mesi...
la cura per l'esofagite è sempre con farmaci tipo omeoprazen poichè è ormai anni che li prendo ma tranne togliermi il bruciore di stomaco nn hanno altro effetto... ultimamente sto usandi il Lucen ma niente...
[#7]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 27.1k 1k 13
ha provato ad associare procinetici ed alginati?
[#8]
dopo
Utente
Utente
mi è arrivata la risposta della biopsia della gastroscopia :
lembi di mucosa gastrica di tipo antrale ed ossintico con lieve flogosi della lamina propria,senza atrofia.
HP: negativa

non capisco se cè qualcosa che nn va?
grazie