x

x

Tenesmo dolori addominali

Gonfiore addominale, difficoltà a digerire, reflusso gastrico? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Gentili Dottori, Scivo per conto di mia madre 59 anni, Da circa 1 mese presesenta tenesmo rettale piccoli dolori addominali intermittenti che si alleviano con emissione di gas! Il suo alvo sembra un po modificato, Con feci piu sottili un po di stitichezza, Cmq riesce ogni giorno ad evaquare un po anche in 2 volte. 2 giorni fa l'ho portata al pronto soccorso, anno effettuato una visita chirurgica con esplorazione manuale"con il dito" tastato addome risultava palpabile e tutto nella norma, fatto rx diretta addome, dove non riscontra patologici idroarei solo segni di coprostasi... Praticamente mi anno detto di fare un clistere. Mia madre soffre di ansia depressiva e somatizzazione e' possibile sia da attribuire all'ansia? Siamo tutti un po agitati e si pensa sempre al tumore.

Grazie per l'attenzione e un affettuoso saluto.
[#1]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,5k 633 347
E' possibile, considerato l' esito degli accertamenti.Forse una colonscopia tuttavia sarebbe indicata.

Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 26,1k 1k 13
Ovviamente una visita gastroenterologica in elezione è da eseguire sicuramente!
I sintomi descritti possono essere sicuramente anche causati da uno stato ansioso.
Nell'attesa della visita puó far assumere a sua madre dei fermenti lattici per migliorare la situazione.
Rimango a sua disposizione!
Cordiali saluti!

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio