Utente 248XXX
Salve, scrivo per avere un consulto. Sono una ragazza di 22 anni. Inizio con il dire che sabato 13/07 sono andata a casa di una bambina piccola che aveva virus intestinale e ho assistito nel momento in cui ha vomitato. Lunedì 15/07 subito dopo pranzo mi sono sentita un peso allo stomaco e ho cominciato ad avere acidità e continui rigurgiti ma niente di più. Martedì mattina 16/07 ho cominciato ad andare in bagno con scariche di diarrea sempre più frequenti fino ad arrivare a 13 scariche in serata fino a che non sono andata a dormire. Alla fine la diarrea era completamente liquida di colore giallo, mentre prima le feci erano chiare e mi semravano abbastanza grasse. Durante il giorno non ho mangiato nulla, se non poco riso in bianco..ho iniziato a prendere enterogermina. Avevo anche sintomi influenzali con malessere generale ma la temperatura non è aumentata mai più di 37.6. La notte mi sono svegliata e ho vomitato 4 volte. Il giorno dopo poco malessere generale ma avevo continui rumori intestinali, andando 4 volte in bagno e stando praticamente a digiuno pur assumendo molti liquidi. Ieri, giovedì, stavo un pò meglio pur continuando ad avere rumori intestinali. A pranzo ho mangiato pasta in bianco e subito dopo è tornato il peso allo stomaco e la fatica a digerire, oltre ai rumori intestinali che non sparivano mai. La sera ho mangiato petto di pollo. é comparso subito il peso allo stomaco, le continue eruttazioni e la difficoltà a digerire e poco dopo sono andata di nuovo in bagno con feci un pò meno liquide e molto chiare. Oggi, venerdì, stavo meglio fino a pranzo..subito dopo mangiato si sono presentati i soliti problemi e stasera sono già andata in bagno due volte con feci chiare e grasse. A questo punto cosa devo fare? Lei pensa che sia virus o ci potrebbe essere qualcos'altro? Le dico che in questi ultimi due giorni non ho mai avuto febbre e il sintomo più grande sono i forti rumori intestinali. Cosa devo fare? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica

Molto probabilmente si tratta, da come descrive, di una gastroenterite virale. Non si allarmi. Continui con una dieta leggera ed assuma dei probiotici. Importante l'integrazione i liquidi.

Cordialmemte

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 248XXX

Buongiorno dottore, la ringrazio per la tempestiva riposta e per le rassicurazioni. Stamattina ho ancora qualche dolore alla pancia con i soliti rumori intestinali, in caso di diarrea posso prendere imodium o meglio di no?
Quindi in caso di gastroenterite virale è normale che la diarrea fosse così chiara? Il colore era un giallino molto chiaro..

[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
E' normale il colore chiaro delle feci durante la diarrea e il farmaco è indicato, senza abusarne.


Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it