Difficolta respiratoria con continui sospiri e sbadigli dovuti a gastrite

Salve!
Ho 28 anni e da oramai 25 giorni ho un problema che mi affligge.
Ho difficoltà a respirare che 22 giorni fa mi hanno fatto andare al pronto soccorso dove fra raggi elettrocardiogramma e esami del sangue non hanno rilevato niente ai polmoni,ma toccando subito sotto al torace fino a quasi all'ombelico sento dolore.
Hanno detto gastrite (di cui ne soffro da anni).
Mi hanno dato broncodilatatore e un anti acido.
Io ad oggi respiro un po meglio ma ho sempre la sensazione di qualcosa che impedisce ai polmoni di gonfiarsi completamente (al centro sotto lo sterno)e sento come se respirassi aria bollente.
Dopo quasi trenta giorni sono preoccupato perche ho ancora male allo stomaco e respiro male.
Da aggiungere che 2 giorni per la prima volta in vita mia mi sono svegliato con mal di testa anche a toccare la fronte mi doleva la pelle e giramenti per tutta mattina.
Spero in un aiuto
Grazie
[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 516 63
Il suo problema, con i limiti di un consulto a distanza, appare di origine ansiogena.

<<Mi hanno dato broncodilatatore>>
Se lei non è asmatico ho difficoltà a pensare che possa giovarle.
Le consiglio comunque di valutare l'eventuale presenza di meteorismo e/o di reflusso (gastroscopia).

Prego

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve!
Grazie per la risposta:
Infatti il mio medico mi ha cambiato la cura, visto che anche per lui era sbagliata.
Quindi mi curo solo per la gastrite e prendo delle bustine per il reflusso che mi causa un continuo bruciore di gola (nonostante non senta di avere acidi che salgano.
Mi sembrava solo strano che in 30 giorni un solo lieve miglioramento e soppraturto che la gastrite prendesse il respiro!
Grazie
[#3]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 516 63
Di nulla.

Auguroni
[#4]
dopo
Utente
Utente
Salve dopo 2 mesi di cura non sto ancora bene.
Il respiro ora mi é difficoltoso solo alcuni giorni ma se spingo leggermente sul intestino mi fa male e si sente come un rumore come un liquido che si sposta dentro.
Può essere collegato al mio problema respiratorio?
[#5]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 516 63
Direi proprio di no,
il suo problema addominale, con i limiti dell'assenza di visita,
e come le ho già scritto,
appare il meteorismo.

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test