Utente
Buongiorno,
ho 33 anni; l'altro ieri ho avuto la febbre a 39 trattata con tachipirina, senza sintomi influenzali se non due starnuti i giorni prima. Ieri è sparita la febbre ed comparsa una brutta diarrea liquida con feci molto maleodoranti e da marroncino piu chiaro (ieri) a marrone scuro (oggi). Non mi sembra di vedere sangue o muco (poco) ma ad occhio nudo è difficile. Da mesi avevo meteorismo e fastidi all'intestino (senso di gonfiore, feci spesso un po' molli) senza capirne il motivo. Ho circa 5-6 scariche al giorno (alcune solo per espellere aria). Sono molto preoccupata perché la diarrea non passa (sto prendendo fermenti lattici) e non so se posso prendere l'Imodium perché ho sentito dire che potrei peggiorare la situazione (i virus/batteri non vengono espulsi ma rimangono nell'intestino). E' vero? che devo fare? ho un fastidio all'intestino che va e viene e se faccio sforzi muscolari per sollevare qualcosa aumenta... ho il terrore di avere qualcosa di grave, come cancro all'intestino, dato che i fastidi durano da mesi e ora è arrivata anche la febbre e la diarrea.


mi sembra si sia aggiunto anche sangue vivo... anche se i fermenti che sto prendendo sono rossi quindi non son sicura... è grave?

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Con i limiti della distanza,
appare un quadro di gastroenterite.
Eccole un link di ampio approfondimento
https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1686-influenza-intestinale-gastroenterite-virale-non-va-confusa-con-altre-forme-di-diarrea.html
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore, poi ho avuto un'altra scarica, niente sangue, solo feci scure e sempre liquidissime (meno maleodorante). Da 3 ore e mezza non andavo più al bagno, ma quelle di poco fa erano poco abbondanti e avevano intorno un alone un po' rosso vivo con muco (filamenti di qualcosa che sembra sangue). Quando mi viene una specie di "crampo" improvviso mi avverte del fatto che devo andare al bagno. Ho un bruciore lieve intorno all'ano. Secondo lei, una volta passato tutto, dovrò fare una colonscopia per escludere cause gravissime che mi tormentano? (specialmente per il fatto che da mesi ho tensione addominale, dolori e meteorismo e per questo sospetto sangue di oggi... io non ho emorroidi)
O c'è un esame meno invasivo che mi possa aiutare a escludere il tumore?
Grazie della gentilezza.

[#3] dopo  
Utente
Purtroppo le emissioni hanno consistenza strana: marroncino chiaro, più simili a muco che a defecazioni liquide. A cosa è dovuto il muco e il fatto che le emissioni non tornano solide?

[#4]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
L'intestino non si è ancora "ripreso".
Converrà ricontrollare le eventuali perdite ematiche e valutare con un gastroenterologo di fiducia
la possibile indicazione alla colonscopia (che non avrebbe alternative).

Prefo
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#5] dopo  
Utente
Grazie, gentilissimo. L'Imodium lo posso prendere? sto impazzendo! ora son due giorni completi di diarrea... forse sta anche tornando la febbre. Ho preso Enterolactis e bevo limone... Lei pensa comunque che sia una gastroenterite? non ho piu visto sangue... ma mi brucia molto la zona dell'ano... spero davvero di non avere un brutto male... la terrò aggiornata. :(

[#6]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
I consigli terapeutici, ancor più per un evento acuto e quindi ancora in atto,
può fornirli un medico solo dopo visita diretta.

Ad ogni modo si tranquillizzi,
non traspare alcune <<brutto male>>.

Prego
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#7] dopo  
Utente
Menomale, anche perché ho 37.5 di temperatura e sento che mi sta tornando la febbre... davvero una cosa strana, mai successo... speriamo in bene. Sarò un po' ansiosa su questo, ma una diarrea così non l'ho mai avuta. Grazie dottore.

[#8]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Ci mancherebbe.

Auguroni
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#9] dopo  
Utente
Buongiorno dottore, la situazione non è minimamente migliorata. La dottoressa mi ha prescritto antibiotico Bimixin nonostante la non certezza che il problema sia di origine batterica. La diarrea non viene bloccata da nulla, neanche da medicinali come l'Imodium (stanotte per disperazione ho tentato ma ha solo aumentato il meteorismo).
E' normale in una gastroenterite avere tre giorni di diarrea (liquida) senza il minimo miglioramento nonostante io prenda Enterolactis? Non ho più perso sangue ma le feci sono scure (non nere, marroni molto scuro) e maleodoranti.

Tutto questo può essere anche una intossicazione da pollo o da sushi, che ho mangiato le sere prima di star male? Spero di uscirne...

Se non dovessi migliorare, a che malattie si pensa? Non ho più la febbre dal primo giorno.

[#10]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Penso,
con i limiti di un consulto a distanza, privo quindi della visita diretta,
esattamente quanto scritto in replica #1.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#11] dopo  
Utente
Da quando ho preso l'antibiotico non sono più andata al bagno, quindi non so cosa aspettarmi, sicuramente è da ieri che non ho più scariche... sperando che sia tutto ok, sicuramente farò un salto dallo specialista! Grazie di tutto!

[#12]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Ci mancherebbe.

Auguroni.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it