Esofagite cronica, ernia da da scivolamento, gastropatia antrale

Partecipa al sondaggio
Buongiorno,
sono un uomo di 42 anni e da circa un paio d'anni soffro di attacchi di stomaco. Finalmente mi decido, dietro consiglio del curante, ad eseguire una EGDS e questo è l'esito:
ESOFAGO - REGOLARE LINEA Z 38 CM CON ACCENNO AD ANELLO FIBROSO ERNIA DA SCIVOLAMENTO DI 2CM
STOMACO - IN ANTRO MUCOSA IPEREMICA A CHIAZZE
DUODENO - REGOLARE
ESITO - ESOFAGITE CRONICA ERNIA DA SCIVOLAMENTO GASTROPATIA ANTRALE.
Durante l'esame effettuata biopsia per ricerca HP con i seguenti risultati:
COLORAZIONI: E.E. - GIEMSA
HP: + (FOCALE)

Il medico che ha effettuato l'esame mi prescrive Lansoprazolo 30 mg una volta al giorno per 4 mesi e poi di rieseguire la EGDS.
Alla luce del referto istologico (attendo anche parere del mio curante) secondo il vostro parere è corretta la cura già prescritta e se si devo implementare la prescrizione con medicinali per eradicare l'infezione da HP?
grazie mille
[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28.8k 519 41
Certamente è utile implementare con la terapia radicante.

Cordialmente

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva - Ospedale "Mater Dei" - Bari
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2]
Utente
Utente
Egregio Dottore,
grazie per la fulminea risposta, nel frattempo il curante mi prescrive la seguente cura:

LANSOPRAZOLO 30 MATTINO E SERA
AMOXICILLINA 1 G MATTINO E SERA
CLARITROMICINA 500 MATTINO E SERA
TUTTO PER DUE SETTIMANE.
DOPO UN MESE DAL TERMINE FAREI UN TEST SUL RESPIRO PER VEDERE SE E' ANDATA A BUON FINE.
PER PROTEGGERE L'INTESTINO FERMENTI LATTICI (TRIBIF UNA BUSTINA AL Dì)

Che cosa ne pensa della prescrizione?

grazie ancora
Cordiali Saluti
[#3]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28.8k 519 41
E' una terapia eradicante.

Prego