Utente
Buongiorno,
da circa un anno sofro di un fastidio che si presenta nella zona del tratto digestivo.
In particolare nel tratto dell'addome SX
Tale fastidio (simile a un formicolio) è come uno spasmo che non si presenta nell'arco di tutta la giornata ma solo in certi momenti.
A parte tutti gli esami del sangue (sono donatore AVIS) ho gia eseguito diversi esami.. Sangue occulto delle feci, colonscopia, gastroscopia e eco all'addome completa ! Tutti gli esami hanno avuto esito negativo..
Il mio medico curante mi ha già prescritto diverse cure..
Inizialmente degli antifiammatori (pensando fosse un problema di tipo posturale), poi il spasmomen e infine il lansoprasolo.. Purtroppo non ci sono stati miglioramenti ! La sua conclusione è che si tratta di un dolore di tipo psicosomatico...
Personalmente tale sua conclusione non mi convince un granchè..
Tale fastidio si presente spesso quando sono in posizione sdraiata.. e ho notato ultimamente anche al termine di una serata dove magari ho esagerato con l'alcool..
Vorrei sentire una Vs opinione sempre che possa essere un problema di tipo gastrico

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Potrebbe trattarsi di una corda colica (colon ingombro di feci),
ma tenga conto che il tipo di disturbo richiede una valutazione diretta e non a distanza.

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it