x

x

Angioma fegato ed esami ematici

Buongiorno a tutti, mi sono recato per una visita perchè ho avuto un dolore dietro allo sterno e senzo di pienezza allo stomaco con leggeto dolore, sensazione simile che si prova ad aver mangiato troppo. mi sono stati prescritti digest (2 cmp) e prantoprazolo (40mg). dopo 2 settimana il dolore e la sensazione di pesantezza vanno decisamente meglio, in reltà sono andati molto meglio subito dopo qualche giorno. A volte sento ancora un leggero gonfiore e dolore ed il medico mi ha detto che la cura va continuta per altri giorni. L'ecoaddome è nelle norma ad eccezione di un reperto riferibile ad angioma VI segmente del fegato di corca 1 cm "presenza piccola immagine ipercogena del diametro massimo di 1 cm nel VI settore riferibile ad angioma" "vie biliari non dilatate, colecisti in sede, alitiasica. Fegato regolare per dimensioni margini ed ecostruttruttura". Per l'angioma dovrò effettuare un ECT con mezzo di contrasto.

Ho effettuato le analisi del sangue e risultano alterate i valori delle trans. ALT (86), Gamma GT (145), bilirubuna diretta (0.27 - bilirubina totale 0.75 - diretta 0.27 + indiretta 0.48) e lipasi (14). trans AST 22. ho effettuato esami 6 mesi fa e le transaminasi ALT erano nella norma. Per il resto sono nella norma in particolare colesterolo totale 179 hdl82 ldl 91, non hdl 97 trigliceridi 39. Premesso da settempre ho effettuato una dieta "rigida" ed ho perso 18 kg. Vi scrivo perchè sono preoccupato e sebbene abbia letto la natura benigna dell'angioma non vorrei che il quadro delle analisi suggerisca qualcosa di più grave o non visibile in ECT.
Grazie a chi vorrà rispondere.
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 25,4k 976 12
L'angioma è una lesione benigna e non determina un aumento dell'ALT!
Nel suo caso l'aumento è da riferirsi alla perdita importante di peso corporeo!
Per tale motivo le consiglierei di ripetere il prelievo per le transaminasi più di una volta nei prossimi mesi: se è come penso vedrà scendere il valore della ALT!
Naturalmente ne parli con il curante: la mia è una ipotesi a distanza fatta su pochi dati e senza poterla visitare!
Resto a sua disposizione!
Cordiali saluti!

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la sua risposta. Relativamente invece alle GGT elevate e lipasi elevata? ci puo' essere una correlazione?
[#3]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 25,4k 976 12
lipasi 14 non è un valore elevato!
GGT da sola ha poco significato!
E' stata dosata la fosfatasi alcalina?
[#4]
dopo
Utente
Utente
Sì, e risulta = 85 ed amilasi = 59.
Sì, infatti risulta sballato perchè basso (non bassa), intendevo se è correlabile con il resto.

Grazie ancora.
[#5]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 25,4k 976 12
Non sono valori da correlare all'angioma!
[#6]
dopo
Utente
Utente
grazie per la risposta. se non ho capito la correlazione potrebbe essere anche in questo caso alla perdita di peso importante?
[#7]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 25,4k 976 12
No! sono valori normali.
Mi riferivo alla sola transaminasi!

Conosci l' endometriosi? Scoprilo con il nostro test