Utente
Salve a tutti, prima di partire per un viaggio ho cominciato a stare molto male, febbre alta, diarrea, ma non vomito. Il medico per non farmi perdere l'aereo mi ha prescritto la Rifaximina da prendere ogni 6 ore die compresse, la butilscopalamina al bisogno, e 1 compressa mattina e sera di trimetoprim+sulfametoxazolo. Oltre a questo io presi 1 compressa di loperamide cloridato per fermare i continui attacchi diarroci, che erano si frequenti, ma molto scarsi e nelle feci erano presenti dei filamenti marroni vermiformi e le feci erano strane, tutte cime sedimenti irregolari...
Dopo tutto questo, la febbre passa e nei giorni successivi al bagno l'unica cosa che riesco ad espellere sono appunto queste feci. Ad oggi, passata una settimana non ho ancora liberato l'intestino, e le feci (le uniche microscopiche che escono) sono sempre liquide e vermiformi. Ho fatto 2 perette di citrato lauril sulfoacetato....ma niente di che. Bevo molta acqua...mi è stato detto che non devo prendere lassativi per bocca...ma mi sento gonfissimo e nn posso nemmeno allacciarmi i pantaloni e cammino non benissimo. Sono preoccupato perchè all'età di 5 anni ho avuto un volvolo intestinale, causato probabilmente da dolicocolon da cui sono affetto, ho colite e colon irritabile e in casa mia sono tutti morti di cancro al colon, quindi siamo tutti delicati du quel punto......cosa devo fare? Mi trovo all'estero per lavoro e non so nemmeno quando e se torno...per favore aiutatemi! Grazie!!

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Scusi ma dove si trova? Ha dolore ? Va ovviamente visitato in tempi brevi.Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille dottore, dopo l'ennesimo microclisma e dopo aver mangiato 300 gr di prugne secche sono riuscito ad andare di corpo, ho avuto paura comunque! Grazie mille lo stesso!