x

x

Problemi allo stomaco

buongiorno,
chiedo un parere circa i miei problemi gastrici degli ultimi tempi.
da circa tre mesi sto soffrendo di nausea continua, bruciori di stomaco e inappetenza. mi sono rivolta a un gastroenterologo che mi ha fatto una visita e mi ha prescritto ecografia addome superiore e ricerca dell'helycobacter nelle feci, entrambi gli esami sono risultati nella norma. Mi ha prescritto lansox 15 mg due volte al giorno per un mese. La cura non ha dato però alcun effetto. Nel momento in cui assumevo lansox i sintomi non si attenuavano. Da qualche giorno sembra che vada un pò meglio circa l'inappetenza, provo di nuovo la sensazione di fame dopo alcune ore dai pasti, persiste tuttavia la nausea, e i bruciori lungo tutto il tratto gastrico. Raramente mi è capitato di provare delle fitte allo stomaco. Ho provato due volte ad eseguire una gastroscopia, sia tradizionale che trasnasale, ma purtroppo non ci sono riuscita, la sensazione di soffocamento era troppo forte e continuavo a dimenarmi. La prossima visita dal mio gastroenterologo è tra due mesi (prima non c'è posto), e ho iniziato ad avere una grande paura che possa essere un tumore allo stomaco data la persistenza dei sintomi. Mi rendo conto che l'unico metodo per fare una diagnosi sia una gastroscopia, dovrei farla in sedazione profonda ma l'ansia è tanta, così come lo è quella di avere una brutta patologia. Vorrei un parere, c'è la possibilità che sia un tumore? sono terrorizzata e adesso non so come muovermi. Grazie in anticipo.
[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28.8k 519 63
Probabilmente si tratta di reflusso.
Escluderei i tumori.

Si rassereni

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
grazie dottore, la mia preoccupazione risiedeva nel fatto che il lansoprazolo non avesse dato effetto e che i sintomi persistano da mesi. mi consiglia una gastroscopia o di attendere la visita gastroenterologica?
[#3]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28.8k 519 63
E' corretto attendere la visita specialistica.