x

x

Polipectomia

Gonfiore addominale, difficoltà a digerire, reflusso gastrico? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Egregi Dottori,
a marzo mi sono sottoposta ad una colonscopia dopo un risultato positivo di ricerca di sangue occulto. Mi è stato asportato un piccolo polipo. Quando il Dottore me lo ha dato per portarlo dall'anatomopatologo ho visto che era in 3 pezzi. Avendo trovato chiuso l'ho portato a casa e messo nel frigorifero e riportato nel pomeriggio. Il polipo era penducolato.
RISPOSTA: polipo adenomatoso di cm.0.8. Frammenti di polipo adenomatoso tubulo-villoso con displasia lieve.
Il Dottore mi ha detto di rifare la colonscopia dopo 6 mesi, forse perché era in tre pezzi? Ho visto, su you tube, una polipectomia del Dott. Cosentino che ne toglieva uno in un sol colpo.
Il portarlo a casa può aver alterato il polipo?
I margini di resezione non si potevano definire perché spezzettato?
Non è piacevole la colonscopia e se potessi risparmiarmela fra 6 mesi sarei contenta.
Sperando vogliate togliermi questi dubbi Vi porgo distinti saluti.
Grazie per il lavoro che fate, molte volte i medici a cui ci rivolgiamo non ci danno spiegazioni
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,6k 2,1k 88
Si tranquillizzi in quanto non ha alterato il risultato ritardando la consegna del polipo. Il perché della Colonscopia a 6 mesi dovrebbe chiederlo al collega che ha asportato il polipo. Usualmente un polipo peduncolato non necessita di tempi così brevi di controllo.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille Dottore, è stato molto gentile . Ho provato a chiedere al medico il perché del controllo a 6 mesi, anche perché avevo letto che per polipi tubulo-villosi con displasia lieve il controllo lo fanno fare addirittura a 3 anni, ma mi ha risposto che lui segue questo iter.
Grazie ancora e se me lo permette quando farò il controllo Le farò sapere.
Ci siete veramente utili e non so perché Voi riuscite a tranquillizzarmi i medici a cui mi rivolgo a pagamento NO
Cordiali saluti
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,6k 2,1k 88
Certamente. Mi farebbe piacere essere aggiornato. Ci tenga sua disposizione.

Auguroni.

[#4]
dopo
Utente
Utente
. Sorridere e parlare ai pazienti. Non sono degli oggetti che devono essere … infilzati con i nostri strumenti. Mettetevi nei loro panni e cercate di provare il loro disagio. A volte attendono per mesi un esame endoscopico e poi, può succedere, che il contatto con il medico si risolva solo con un veloce e freddo “passaggio” dell’endoscopio nel loro corpo.
Ho trovato questa intervista su internet....e queste frasi mi sono piaciute tantissimo.

Grazie Dottore, spero ci siano tanti Dottori come Lei, capaci di mettersi nei panni del paziente. Io, purtroppo, penso di non averne incontrati sulla mia strada.
Ancora grazie
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,6k 2,1k 88
Grazie delle parole e tanti auguri.


[#6]
dopo
Utente
Utente
Gentilissimo Dottor Cosentino,
ho rifatto la colonscopia e mi ha detto che va tutto bene che la cicatrice è rimarginata e che lì non potrà ricrescere niente, però mi fa rifare la colonscopia fra un anno e se tutto andrà bene l'altra la farò fra 3 anni, domanda Perché? Se tutto va bene il controllo non doveva essere fatto fra 2 o 3 anni? Cosa pensa di trovare il dottore fra un anno? La prego mi faccia capire, quando chiedo a questo dottore mi dice che questo è il suo iter. Ma continuo a non capire perché fra un anno. In attesa di una sua risposta Le porgo cordiali saluti e colgo l'occasione per farLe i più sinceri auguri di Buon Natale
[#7]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,6k 2,1k 88
Gentilissima, credo proprio che questo dottore stia seguendo un iter del tutto personale. Se l'esame é stato negativo il controllo é a 5 anni sulla base delle linee guida internazionali, e come riporto nel mio articolo:

https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1598-la-colonscopia-di-sorveglianza-post-polipectomia.html


Cordialmente

[#8]
dopo
Utente
Utente
Gentilissimo Dottore, La ringrazio per la sua sollecita risposta, avevo già letto il suo articolo e per questo non capivo il perché fra un anno. Quello che non capisce questo dottore è che così facendo mette i suoi pazienti in uno stato di ansia perché ci fa pensare che non ha eseguito bene la polipectomia o la colonscopia. Ancora grazie per la Sua risposta e le rinnovo gli auguri
[#9]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,6k 2,1k 88
Concordo con quanto dice e ricambio gli Auguri.



[#10]
dopo
Utente
Utente
***ATTENZIONE***
Gentile Dottor Cosentino, ho rifatto la colonscopia il 7 novembre. Questa volta ho preso appuntamento con la mutua al reparto di gastroenterologia perché l'altro dottore mi era sembrato un po' frettoloso visto che non mi aveva fatto togliere neppure le scarpe e mi ha fatto calare pantaloni e mutande per farmi la colonscopia , con mio grande disagio.
Questa volta mi è stata eseguita con Propolof, quindi non ho sentito assolutamente niente, il tutto è durato solo 17 minuti, ma sorpresa mi sono stati tolti 2 minuscoli polipi al retto e una lesione NON POLIPOIDE di tipo 0-IIb, no forse 0-IIa di 4/5 mm. al sigma
Ora le mie domande sono:
Come è possibile che in un anno siano cresciuti questi polipi e soprattutto la lesione non polipoide di 4/5 mm?
Ho chiesto cosa voleva dire 0-IIb ma mi hanno risposto di stare tranquilla che è una sigla che usano loro
Mi è sembrato strano che alla mia domanda quando dovrò rifare la colonscopia mi abbiano risposto "Aspettiamo il risultato istologico il 12 dicembre poi valuteremo"
Questo mi ha portato a leggere su internet e mi sono spaventata tantissimo. Mi tranquillizzi, rischio l'asportazione di una parte dell'intestino? Da lunedì non dormo più e mangio pochissimo, ho un figlio di 18 anni e una GRANDE PAURA.
RingraziandoLa ancora per la Sua sensibilità Le pogo cordiali saluti.
[#11]
dopo
Utente
Utente
Scusi ancora, ma la lesione non polipoide può essermi stata asportata con la tecnica EMR in così breve tempo (17 minuti colonscopia, asportazione dei 2 piccoli polipi e asportazione della lesione non polipoide)?
Mi scusi sono confusa e spaventata
Ancora cordiali saluti
[#12]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,6k 2,1k 88
La tranquillizzo in modo assoluto. Si tratta di piccole formazioni sub centimetriche e saranno sicuramente del tutto benigne. Per quanto riguarda i tempi tecnici siamo in linea.


Cordialmente

[#13]
dopo
Utente
Utente
Grazie ancora Dottore, quindi mi hanno asportato anche la lesione non polipoide secondo Lei? Avevo letto che, per togliere questo tipo di lesioni , ci vuole l'anestesia totale e un'ora d'intervento se si esegue endoscopicamente con il rischio di perforazione dell'intestino, quindi ho letto male, dovrò solo rifare la colonscopia di controllo fra uno, due, o tre anni?
Grazie ancora per la Sua gentilezza.
Cordiali saluti
[#14]
dopo
Utente
Utente
Ecco dove avevo letto della mucosectomia,
Scusi ancora per il disturbo

Ieri ho effettuato la colonscopia di controllo e questo è l'esito
1. "a livello del colon destro, lesione non polipoide tipo IIa , verosimilmente su cicatrice in esiti di mucosectomia: biopsia".
2. "Polipo iuxtavalvolare di 3 mm: polipectomia"

A colloquio il medico prospetta una mucosctomia per eliminare tale lesione ( vedi 1) alla luce del referto istologico (ancora non disponibile), con un intervento di circa 1 ora in anestesia generale. Ovviamente mi ha presentato le possibili complicazioni dell'intervento ( emorragia, perforazione dell'intestino o ustione allo stesso, dato che ha definito "dura"la parte da togliere).

[#15]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,6k 2,1k 88
Questa è fanta-medicina. Chiudo il discorso dicendo che formazioni di tali dimensioni (4-5) li consideriamo"foruncoli" rispetto alle lesioni di 4-5 cm, veramente impegnative,

Saluti

[#16]
dopo
Utente
Utente
Grazie ancora Dottore, mi dispiace di averLa disturbata per una sciocchezza, ma purtroppo l'ignoranza , la paura è l'aver assistito alla morte di una persona cara per cancro al colon ci fa pensare sempre al peggio. Ho pensato di dover rifare la colonscopia a breve per togliere la lesione non polipoide, ma Lei mi ha tranquillizzata e spero di doverla rifare fra due anni o tre.
Grazie e cordiali saluti
[#17]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,6k 2,1k 88
Auguroni.

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio